Cedric, dove sei? Da Palombo a Schelotto, passando per Shaqiri: i peggiori flop del mercato di gennaio

Cedric, dove sei? Da Palombo a Schelotto, passando per Shaqiri: i peggiori flop del mercato di gennaio

Nelle ultime stagioni l’Inter è intervenuta spesso sul mercato a gennaio, sbagliando più volte le scelte: andiamo a ripercorrere tutti gli acquisti fallimentari degli ultimi 10 anni

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

 LISANDRO LOPEZ E LA FAMOSA GRIGLIATA 

Lisandro Lopez

Lo scorso anno, dopo il pareggio siglato da Simeone nel finale a Firenze, con l’Inter che ha terminato la partita con Santon difensore centrale per mancanza di alternative, Spalletti si è lasciato andare a delle dichiarazioni sulla rosa corta e sulla mancanza evidente di un tassello che potesse completare la batteria dei centrali difensivi: “Lo sa anche mia madre che ci manca un centrale“. Dopo quelle parole piuttosto decise, la dirigenza nerazzurra è corsa ai ripari e nel giro di poche ore a Milano è arrivato Lisandro Lopez, in prestito con diritto di riscatto dal Benfica. Con la maglia dell’Inter il calciatore argentino colleziona una sola apparizione e tra i pochi segni tangibili della sua presenza nella Milano nerazzurra non possiamo fare a meno di ricordare la famosa “grigliata Champions”, di cui si rese protagonista con Mauro Icardi la mattina seguente alla vittoria 2-3 sul campo della Lazio, con la conseguente qualificazione per l’Europa che conta. Al termine della stagione Lisandro Lopez ha lasciato l’Inter, ma il rapporto di amicizia con Mauro Icardi continua ancora oggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy