Dal “Fozza Inda!” al Pioli “Potenziatore”. Le 5 pillole del 2016 interista

Dal “Fozza Inda!” al Pioli “Potenziatore”. Le 5 pillole del 2016 interista

Un altro anno sta per finire ed è pronto a diventare solo un ricordo. Tra polemiche, uscite con stile, biografie, valzer di allenatori e di presidenti, è tempo di rivivere un 2016 pieno di frasi da scolpire sul muro nerazzurro

Commenta per primo!

Mancini-Sarri

mancini fiorentina inter

Il 2016 era appena iniziato, gli strascichi del litigio post Inter-Lazio di fine 2015 erano ancora palesi all’interno dello spogliatoio. Qualcosa si era rotto nel gruppo dell’allora capolista. Nervosismo alle stelle, così, nonostante una vittoria per 2-0 contro il Napoli di Sarri che valse la semifinale di Coppa Italia (gol di Jovetic e Liaijc), in mixed zone è polemica. “Sarri si deve solo vergognare. Mi ha dato del finocchio. In Inghilterra non metterebbe più piede in un campo. Della partita non parlo, non mi importa”. Ne sono seguite le scuse dell’allenatore napoletano, tutto è sembrato tornare tranquillo. Ma non per il web che ha fatto diventare #finocchio trend topic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy