Le cinque partite più belle dell’Inter nel 2016

Le cinque partite più belle dell’Inter nel 2016

Ci sono tutti e tre i tecnici di questa difficile annata: il più bel ricordo di Mancini è il 2-0 con il Napoli, De Boer ha firmato la splendida vittoria con la Juventus, Pioli ha chiuso l’anno nel migliore dei modi

Commenta per primo!

LE 5 PARTITE PIÙ BELLE

Non si ha a disposizione una rosa infinita di partite tra cui scegliere, per poter decidere quali siano state le migliori cinque di questa annata nerazzurra. Il 2016 non è stato certo un anno indimenticabile: la gestione Mancini aveva dato il meglio di sé nella prima parte di campionato, quella giocata ancora nel 2015, poi c’era stato il tracollo dal primo al quarto posto. In estate il cambio di allenatore e un autunno da speranze infrante, con qualche picco di gioia in mezzo a cocenti delusioni.

Specialmente in trasferta il ruolino di marcia è da brividi: 15 sconfitte, 4 pareggi e 6 vittorie. Le uniche vere soddisfazioni fuori dalle mura amiche del Meazza sono state la vittoria in Coppa Italia per 2-0 al San Paolo contro il Napoli e il 2-2 nel derby contro il Milan acciuffato all’ultimo respiro (una trasferta solo sulla carta). E proprio dalla stracittadina partiamo per raccontare le più belle partite dell’Inter nel 2016. Il match di esordio sulla panchina nerazzurra di Stefano Pioli, che a cominciare da quel pari sofferto, ha costruito una squadra in grado di chiudere l’anno con quattro vittorie consecutive. Cosa mai riuscita all’Inter nei precedenti 11 mesi e un buon auspicio per l’anno a venire.

SCORRI LE SCHEDE –>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy