CURIOSITA’ – Quota terzo posto altissima: da quando ci sono i 3 punti

CURIOSITA’ – Quota terzo posto altissima: da quando ci sono i 3 punti

Dopo la vittoria per 3-1 contro il Palermo continua la rincorsa dell’Inter per raggiungere la terza posizione in classifica, l’ultima che garantirebbe un posto nella prossima Champions League, preliminari permettendo. Quella tra Inter, Roma e Fiorentina sembra assumere l’aspetto di una vera e propria corsa senza ostacoli, con le tre squadre che, tirandosi a vicenda, stanno elevando a livelli superiori alla media la quota terzo posto; dopo 28 partite di campionato, infatti, i giallorossi di Luciano Spalletti hanno 56 punti all’attivo e, da quando in Italia si assegnano 3 punti per vittoria (ovvero dalla stagione 1994/95), soltanto altre 3 squadre sono riuscite a fare di meglio.

L’ultima in ordine temporale è il Napoli di Rafa Benitez nella stagione 2013/14, con 58 punti dopo 28 giornate e 78 al termine della stagione, record assoluto del terzo posto, senza però riuscire a superare, nell’anno successivo, il turno preliminare con l’Atletico Bilbao.

Limitandosi sempre alle prime 28 partite disputate le migliori performance sono quelle dell’ultima Juventus di Lippi e dell’Inter 2005/06 (al lordo delle successive penalizzazioni), con 59 punti all’attivo, anche se in quelle stagioni l’accesso ai preliminari era aperto anche alla quarta in classifica.

Una situazione di equilibrio molto simile a quella attuale si riscontrò nella stagione 1999/2000, con Marcello Lippi sulla panchina dell’Inter; quell’anno, però, in maniera del tutto asimmetrica rispetto alla situazione attuale, l’equilibrio si trasformò in una corsa al ribasso, con terza, quarta e quinta classificata ferme a quota 49; il Milan di Zaccheroni riuscì a spuntarla nelle ultime giornate raggiungendo 62 punti, mentre Inter e Parma si contesero la Champions in uno spareggio post-stagione che passò alla storia come il canto del cigno del Baggio nerazzurro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy