ESCLUSIVA – Battistini (entourage Felipe Melo): “L’Inter gli è rimasta nel cuore”

ESCLUSIVA – Battistini (entourage Felipe Melo): “L’Inter gli è rimasta nel cuore”

Graziano Battistini, uno dei membri dell’entourage di Felipe Melo, ha commentato, in esclusiva a Passioneinter.com, la scelta di separarsi dall’Inter

Commenta per primo!
felipe melo fluminense

Passioneinter.com ha intervistato in esclusiva Graziano Battistini, uno dei membri dell’entourage di Felipe Melo, che ha commentato la decisione dell’Inter e del giocatore di separarsi, confermando l’attaccamento – più volte mostrato sui social – del centrocampista brasiliano verso i colori della Beneamata. Queste le sue parole:

Felipe Melo ha sempre dimostrato grande attaccamento alla maglia dell’Inter, non solo durante l’esperienza a Milano ma anche dopo la cessione.  Come si è trovato all’Inter?

“Melo si è tolto tanti soldi pur di andare all’Inter, purtroppo, per mille situazioni, indipendentemente da quelle che sono le sue qualità o da altre cose, la ciambella non è venuta fuori col buco e le cose che lui aveva in mente non si sono realizzate. Sono cose che nel calcio che possono capitare. Lui si è sentito un po’ frustrato perché non è riuscito a dare quello che poteva dare in realtà. La vita va avanti, adesso è andato al Palmeiras, in un grande club ed è molto felice. A lui comunque l’Inter è rimasta nel cuore, è un ambiente che gli è rimasto dentro.

Di chi è stata la scelta della cessione: della società o del giocatore?

“È stata una scelta di entrambe le parti perché, ad un certo punto, hanno capito che era meglio così perché Felipe vuole continuare ad essere protagonista in un grande club e perché l’Inter ha capito che non poteva più dargli ciò che Melo ritiene giusto che lui riceva. In virtù di ciò, da professionisti di altissimo livello quali sono tutti quanti, hanno deciso di comune accordo di separarsi”.

La redazione di PassioneInter.com ringrazia Graziano Battistini per la disponibilità e la gentilezza dimostrate.

NUOVA INTER, GLI ASSETTI DEL FUTURO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy