ESCLUSIVA – Occhi sul PSV: piace Lozano, contatto per Bergwijn. L’olandese proposto in estate, piace a tanti club: l’Inter lo valuta

ESCLUSIVA – Occhi sul PSV: piace Lozano, contatto per Bergwijn. L’olandese proposto in estate, piace a tanti club: l’Inter lo valuta

La partita di questa sera sarà anche un’occasione per osservare da vicino alcuni profili che piacciono molto alla società nerazzurra

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Si avvicina il secondo impegno ufficiale dell’Inter in Champions: stasera i nerazzurri faranno visita al Psv Eindhoven in Olanda per provare a bissare il successo dell’esordio contro il Tottenham, arrivato nei minuti finali con una spettacolare rimonta targata Icardi-Vecino.

Sugli spalti del ‘Philips Stadion’ si penserà anche al mercato, visto che l’Inter, come circolato in questi giorni, ha cominciato a visionare alcuni giocatori in forza alla squadra di Van Bommel.

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Passioneinter.com, gli osservati speciali saranno due: Steven Bergwijn e Hirving Lozano. Per il primo in particolare, visto l’inizio di stagione nel quale il classe ’97 ha già messo a segno 5 gol e due assist fra campionato e coppe, i nerazzurri sembrano voler mantenere alta l’attenzione. Al momento non risulta nulla di davvero concreto: si sta cominciando a valutarlo. E lo si farà a maggior ragione nella partita di oggi ed in generale in palcoscenici importanti come le partite di Champions.

Psv-Inter però rappresenta un’occasione che sarà sfruttata anche per coltivare i rapporti con l’entourage del giocatore e per farlo osservare meglio dagli 007 nerazzurri, che saranno presenti sugli spalti. Ad oggi comunque il giovane olandese non è ritenuto pronto per un club come l’Inter, anche se la partenza sprint dell’ala sinistra ha fatto allertare gli scout nerazzurri, che si sono incontrati proprio l’altro ieri con Piero Ausilio per confrontarsi sul tema.

E c’è un retroscena: già quest’estate Bergwijn fu proposto ad Ausilio, senza però ricevere riscontri positivi da parte del ds. Allora il prezzo si aggirava sui 15 milioni, oggi intorno ai 20.

Altre squadre in passato hanno mostrato il proprio apprezzamento: in Italia Torino, Atalanta e Lazio, all’estero Tottenham, Valencia, Monaco e Bordeaux. Nessuna di queste però ha voluto soddisfare le richieste economiche del Psv. Solo il Toro ha inoltrato un’offerta ufficiale: 1 milione per il prestito ed 8 per il riscatto, un anno fa. Il Psv ha detto no, volendo provare a trattenerlo per almeno un’altra stagione.

I prossimi match saranno dunque decisivi per Bergwijn: dovesse disputare grandi prestazioni contro la Beneamata e nei successivi incontri, allora sì che l’Inter ed altri top club potrebbero farsi avanti sul serio.

LEGGI ANCHE -> Ecco i 20 convocati per PSV-Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ECCO AUGUSTINA, LA SEXY DOLCE META’ DI LAUTARO MARTINEZ!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy