ESCLUSIVA – Paganin: “Roma e Inter favorite nella volata Champions. Atalanta? Gasperini avrà una motivazione in più!”

ESCLUSIVA – Paganin: “Roma e Inter favorite nella volata Champions. Atalanta? Gasperini avrà una motivazione in più!”

L’ex calciatore, ora commentatore tecnico di Premium Sport, è un doppio ex della sfida di sabato sera

di Donato Cerullo, @donatocerullo

L’Inter domani sera farà visita all’Atalanta allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Noi di Passioneinter.com abbiamo intervistato un doppio ex di questa sfida, avendo giocando sia con i nerazzurri dal 1993 al 1997 sia con la squadra bergamasca tra il 2000 e il 2002, Massimo Paganin, ora commentatore tecnico di Premium Sport.

Domani si affronteranno Atalanta e Inter, due squadre dove hai giocato: come arrivano le formazioni di Gasperini e Spalletti alla sfida?

“L’Inter, nonostante la sconfitta con il Torino, ha dimostrato di aver acquistato fiducia, come ha ribadito più volte Spalletti, e lotterà per un posto in Champions. L’Atalanta, invece, è in piena corsa per l’Europa League e dovrà giocarsi tutte le partite, anche lo scontro diretto con il Milan”.

Senza Brozovic, quale potrebbe essere la soluzione migliore per sostituirlo?

“Giocherà uno tra Borja Valero e Vecino. Brozovic ha quantità e qualità, sarebbe perfetto Vecino ma ci sono da verificare le sue condizioni. A questo punto Borja Valero davanti alla difesa con Gagliardini sarebbe la soluzione ideale”.

L’Inter di Spalletti può continuare a credere al sogno Champions?

“L’Inter deve affrontare tutte le competizioni cercando di andare fino a fondo, provando a vincerle per costruire una mentalità vincente e acquistare sicurezza. L’Inter ha buone possibilità di arrivare in Champions ma dipenderà anche dalla Lazio, che è uscita dall’Europa League e domenica avrà il derby contro la Roma. Le partite da giocare sono ancora tante, ci sono tanti punti a disposizione. Atalanta, Juventus e Lazio all’ultima saranno decisive per la squadra di Spalletti. La Roma ha il calendario più semplice: Lazio, Genoa, Spal, Chievo, Cagliari, Juventus e Sassuolo. La Lazio ha il calendario peggiore: Roma, Fiorentina, Atalanta, Sampdoria, Torino, Crotone e Inter. Il derby di Roma determinerà molto in vista della lotta Champions ma vedo Roma e Inter favorite ad andarci. Ma gli impegni europei delle italiane questa settimana ci hanno detto che nulla è scontato. Il bello di questa volata finale è che non c’è nulla di certo”.

Situazione mercato: l’Inter dovrebbe riscattare in estate sia Cancelo che Rafinha. Sono loro i due punti di forza della squadra di Spalletti?

“Sono dei valori aggiunti, meritano l’Inter ma devono dimostrare quello che valgono da qui a fine stagione, dando una mano alla squadra a raggiungere l’obiettivo che ha l’Inter. La squadra deve competere con le grandi, anche a livello internazionale. I giocatori sono importanti per aggiungere qualità alla rosa ma deve esserci anche cooperazione tra la società e la squadra di Spalletti per raggiungere grandi obiettivi”.

Hai indossato anche la fascia di capitano dell’Inter. Adesso quello nerazzurro è Mauro Icardi: contro il Torino ha risentito dei due errori nel derby?

“Non paga gli errori nel derby, ha avuto delle difficoltà a segnare fuori casa quest’anno. La partita col Torino non è stata cattiva ma lui si assenta spesso nel corso della gara. Ha segnato il 50% dei gol dell’Inter, non gli si può rimproverare nulla. Può crescere ancora, ha solo 25 anni e ha grandi margini di miglioramento”.

Un pronostico su Atalanta-Inter?

“L’Atalanta fatica in casa quando deve fare la partita, non può giocare sulle ripartenze. Gasperini avrà una motivazione in più perchè gioca contro la sua ex squadra, quindi sarà una grande partita. Seconda trasferta consecutiva per l’Inter su un campo difficile, dovrà dimostrare di avere l’autostima e la fiducia vista nelle ultime uscite”

LEGGI ANCHE – Rileggi la conferenza stampa di Luciano Spalletti: “Dobbiamo migliorare ancora. E Rafinha…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CR7 L’HA FATTO ANCORA: CHE ROVESCIATA IN ALLENAMENTO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy