ESCLUSIVA – Scanziani: “A centrocampo punterei su Barella. Ottimo mercato e Lautaro farà bene”

ESCLUSIVA – Scanziani: “A centrocampo punterei su Barella. Ottimo mercato e Lautaro farà bene”

L’ex centrocampista dell’inter parla del mercato nerazzurro e punta su Barella: “L’ho visto giocare, ha grandi qualità”

di Giovanni Parisio

Il mercato dell’Inter è alle battute finali, con il Ds Ausilio impegnato a chiudere gli ultimi colpi per regalare a Luciano Spalletti una rosa completa ed ancor più competitiva. L’operato della Società di Corso Vittorio Emanuele è stato eccellente, con acquisti mirati in ogni reparto ed una squadra pronta ad affrontare la stagione dove le competizioni in gioco saranno tre. Aspettando appunto le ultime settimane roventi di mercato, Alessandro Scanziani, ex centrocampista dell’Inter dal 1977 al 1979, dove ha collezionato 48 presenze siglando 6 gol, analizza in esclusiva ai microfoni di Passioneinter.com le mosse nerazzurre, con l’augurio che la formazione di Luciano Spalletti possa essere la rivale della Juventus da qui al termine del campionato. A centrocampo, Scanziani punterebbe sul “made in Italy”, Nicolò Barella.

Come valuta il mercato dell’Inter ad oggi?

“L’Inter ha fatto un’ottima campagna acquisti. Ha preso 5 giocatori di cui 4 già conoscono il campionato italiano. Non appena entreranno a pieno regime nei dettami tattici di Spalletti, la squadra sarà ancor più competitiva. De Vrij, Asamoah, Politano e Nainggolan sono giocatori dalle grandi qualità tecniche, Lautaro è un giocatore che qualitativamente non si discute, bisognerà aspettare che si adatti al campionato italiano che dal punto di vista tattico storicamente è il più difficile del Mondo. Avrà le sue occasioni, considerato che l’Inter disputerà campionato, Coppa Italia e Champions League e darà una grossa mano a Spalletti. L’esperienza all’estero da titolare è sicuramente un vantaggio per lui”.

Tra Vidal e Barella, su chi punterebbe per rinforzare il centrocampo?

“Dal punto di vista dell’esperienza sicuramente Vidal, perché è un giocatore già pronto. Barella è un elemento di grande prospettiva con qualità tecniche eccellenti. L’ho visto giocare dal vivo e mi ha impressionato parecchio, ha grandi margini di miglioramento e sarebbe un ottimo investimento. Passare all’Inter sarebbe un salto importante per la sua carriera, vestire la maglia nerazzurra dà una grande carica e la motivazionale è fondamentale. Io punterei su di lui, ha delle caratteristiche e della qualità di spessore”.

Inter possibile antagonista della Juventus?

“Me lo auguro. Ha costruito una squadra di livello. La Juventus con gli acquisti di Emre Can e Cristiano Ronaldo si è rinforzata ulteriormente ed è la squadra da battere. Bisognerà capire se il Napoli riuscirà a ripetere la stagione scorsa. Ha preso un grande allenatore che porta entusiasmo ed esperienza al gruppo. La Roma senza Nainggolan ha perso qualcosa. Lui era fondamentale in entrambe le fasi di gioco e chi lo sostituirà avrà un bel compito da svolgere. Spero sia un campionato avvincente fino alla fine”.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CHELSEA-INTER, ICARDI UOMO ASSIST E GAGLIARDINI NON SPRECA: ECCO IL GOL!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy