ESCLUSIVA – Agente Lasagna: “Inter? Nessun contatto, ma sarebbe bello: è l’attaccante ideale per Spalletti. Le richieste dell’Udinese…”

ESCLUSIVA – Agente Lasagna: “Inter? Nessun contatto, ma sarebbe bello: è l’attaccante ideale per Spalletti. Le richieste dell’Udinese…”

Massimo Briaschi esalta il suo assistito ai microfoni di Passioneinter.com: “Ha caratteristiche uniche, in Italia non ne vedo altri come lui”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Il mercato dell’Inter è in fermento: il d.s. Piero Ausilio si sta muovendo per completare la rosa nerazzurra con i tasselli giusti nei ruoli rimasti scoperti. L’obiettivo primario è quello di inserire almeno un centrocampista centrale, un terzino destro ed un attaccante esterno, anche se, fino alla chiusura del calciomercato, potrebbero non essere gli unici movimenti in entrata in casa nerazzurra.

Un profilo oggetto di valutazione è, per esempio, quello di un attaccante che possa fungere da vice-Icardi: un nome magari non altisonante e troppo costoso, che permetta di regalare qualche alternativa in più per il reparto avanzato. Fra i nomi circolati, c’è anche quello di Kevin Lasagna dell’Udinese, autore di una stagione di tutto rispetto con i friulani. La redazione di Passioneinter.com ha contattato in esclusiva l’agente del giocatore, Massimo Briaschi.

Sig. Briaschi, si è parlato di Lasagna come possibile vice-Icardi all’Inter. Ci sono stati contatti tra le parti?

“Se fosse vero sarebbe una gran bella cosa. Sì, ho saputo dell’interessamento dell’Inter anche se, ad oggi, non ho avuto contatti diretti con Ausilio”.

Quale sarebbe la richiesta dell’Udinese per cedere il calciatore?

“Non credo che la richiesta sarebbe tanto bassa: per l’Udinese è un giocatore importante. Nel calciomercato, però, ho visto accadere dei miracoli. Per la buona riuscita dell’operazione dipende tutto dalla volontà che c’è di farla o meno”.

A Milano riuscirebbe a ritagliarsi il proprio spazio, vista la folta concorrenza?

“Sarebbe il giocatore ideale per il gioco di Spalletti. Vice Icardi? Io lo vedrei bene anche in coppia con l’argentino, ma è l’allenatore che decide. È un giocatore con caratteristiche uniche, in Italia non ne vedo di simili. Farebbe comodo a parecchie squadre”. 

Ci sono altre squadre interessate a lui?

“È un giocatore che ha fatto bene l’anno scorso in una squadra che si è salvata solo all’ultima giornata di campionato. Ha fatto 12 gol saltando 5-6 partite, credo che le sue doti le conoscono ormai tutti, dunque è normale che ci sia dell’interesse”.

La Lazio potrebbe essere una concorrente?

“C’è un po’ di movimento intorno a lui, vedremo che succede”.

SI RINGRAZIA IL SIGNOR BRIASCHI PER LA CORTESIA E LA DISPONIBILITÀ DIMOSTRATE

LEGGI ANCHE – AL VIA IL RITIRO AD APPIANO GENTILE: ECCO IL RESOCONTO DELLA PRIMA SEDUTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

SPALLETTI SUONA LA CARICA IN VISTA DEL RITIRO: “SI RIPARTE, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy