FANTACALCIO – I consigli per la 18^ giornata

FANTACALCIO – I consigli per la 18^ giornata

Commenta per primo!
Come ogni settimana la redazione di fantapazz.com ci regala preziosi consigli sui giocatori da schierare o meno durante il weekend fantacalcistico.

Pescara-Catania

Partita tra un Catania in grandissima forma, e il Pescara che nonostante la sconfitta pesante a Milano, è in un discreto periodo di forma. I migliori del Pescara in questo ultimo periodo sono due stranieri come Bjarnason e Togni, mentre Quintero e in un periodo di flessione e probabilmente partirà dalla panchina, prima di partire per il Sudamericano Under 20 a Gennaio.

Da sconsigliare anche Zanon e Capuano che sono i difensori meno premiati dai voti dei quotidiani. Nel Catania sarà fuori Bergessio e questo sarà un bel problema per Maran perchè sia Morimoto che Doukara sono da sconsigliare visto il loro modesto rendimento, quando sono partiti titolari. Tornerà Almiron, che in trasferta soffre di pìù, mentre Legrottaglie è sempre una certezza cosi come Lodi. Nei possibili flop inseriamo invece Alvarez e Marchese che fuori casa sembrano meno sicuri. Occhio alle sorprese Jonathas nel Pescara e a Keko nel Catania, che potrebbe disputare uno spezzone di match.

Cagliari-Juventus

Si giocherà a Parma, vista la non idoneità dell’ IS Arenas. Nel Cagliari mancherà Conti ma tornerà a pieno regime Pinilla che potrebbe far male alla difesa bianconera, insieme a Sau. In grande difficoltà ultimamente l’Ex Ekdal e l’esterno Pisano. Nella Juventus potrebbe riposare Vucinic, quindi puntate su Quagliarella con Giovinco, che tornerà nella Parma che lo conosce bene, e l’ha fatto esplodere. Vidal ci sembra sempre fuori condizione, ma con un inserimento pùò sempre far male e non ce la sentiamo di escluderlo, mentre c’è Caceres ,che sostituirà Chiellini, che potrebbe avere qualche difficoltà in pìù, cosi come Asamoah in netto calo.

Inter-Genoa

L’Inter, a meno di novità sul ricorso presentato, sarà senza Guarin, quindi spazio al tridente pesante, con Palacio e Milito che saranno scatenati contro la loro ex-squadra, mentre Cassano sembra essere arrivato alla spia rossa della sua benzina, ma anche qui non schierarlo sarebbe un delitto, perchè ha sempre nel suo bagaglio una giocata vincente e contro un avversario in crisi si deve schierare. Juan Jesus e l’esterno Pereira potrebbero essere i due da evitare , perchè potrebbero rischiare un voto negativo. Nel Genoa gli unici in grande forma sono Granqvist e Kucka, con anche Bertolacci che giocherà avanzato vicino a Borriello(invece da evitare). Oltre l’ex-milanista anche l’altra punta Immobile non vive un gran periodo di forma, e probabilmente lascerà il Genoa a Gennaio,evitate anche lui.

Atalanta-Udinese

Nell’ Atalanta ultimamente tra prestazioni in campo e notizie fuori dal campo, da escludere c’è sicuramente Schelotto, ma eviteremmo anche entrambi i centrali, non in grande forma. Anche Consigli ultimamente è meno sicuro e quindi se avete un portiere più sicuro evitatelo. Cigarini e Peluso (forse vicino alla Juve) sembrano i due orobici pìù in palla, insieme al capitan Bellini, ma anche Denis vorra far male alla sua ex-squadra. Nell’ Udinese giocheranno Di Natale con vicino Fabbrini, dato in gran forma, ma provate anche Muriel che entrerà presumibilmente nella ripresa. In grande forma anche Danilo, mentre in calo c’è anche Pereyra, che probabilmente ha bisogno di riposare. Occhio alla sorpresa De Luca nell’Atalanta, perchè il reparto offensivo bergamasco è in calo di condizione.

Bologna-Parma

Il Bologna dopo le due vittorie al San Paolo, affronta il derby, dove da schierare c’è sicuramente Sorensen che torna dalla Squalifica ma anche Gabbiadini e Diamanti, sicuramente pìù in forma di Gilardino, che a Parma ha vissuto grandi momenti, ma non è al meglio. Anche Khrin e il rientrante Portanova sono da schierare, mentre Motta potrebbe soffrire la velocità di Sansone o ,se capiterà dalle sue parti, anche Biabiany. Proprio le due punte esterne, insieme a Marchionni sono i tre che potrebbero far male alla difesa bolognese, mentre Pavarini(apparso incerto) e Parolo sono i due che vi sconsigliamo. Il Francese Belfodil, a segno due volte con il Cagliari, potrebbe far panchina, ma giocherà contrò la squadra che l’ha portato in Italia, dovrà dare continuità alla sua grande prestazione di settimana scorsa.

Palermo-Fiorentina

Partita questa che si preannuncia scoppiettante. Il Palermo in casa ha un rendimento eccelso e spesso regala gol e buone prestazioni, la Fiorentina reduce dalla bella partita offerta contro il Siena cercherà di chiudere l’anno nel migliore dei modi.

In questa partita vi consigliamo sicuramente Miccoli, attaccante che in casa ha un super rendimento, Ilicic che sembra aver ritrovato giocate e gol, e sempre nel Palermo consigliamo il talentuoso Brienza che, anche se spesso gioca spezzoni di partita , riesce sempre ad incidere. Nella Fiorentina consigliamo Toni che potrebbe regalare il classico gol dell’ex, la stella Jovetic che dopo il rodaggio di domenica scorsa potrebbe ritrovare il gol, e infine capitan Pasqual che quest’anno tra assist e super prestazioni meriterebbe la chiamata di Prandelli. Nei possibili flop inseriamo i due portieri che non stanno attraversando un buon periodo e stanno spesso macchiando le loro prestazioni con errori marchiani.

Sampdoria-Lazio

Al Marassi la Samp scenderà in campo con il nuovo mister Delio Rossi che rientra dopo la lunga squalifica e che si ritroverà di fronte la sua ex squadra che, in trasferta, non trova la vittoria da molte domeniche. In questa partita crediamo che si possa mettere in mostra Eder che, quest’anno, ha spesso vivacizzato un attacco un po’ troppo soporifero e, se dovesse scendere in campo, consigliamo anche Enzo Maresca che è l’unico della Samp che finora è stato sempre brillante. Nella Lazio, orfana dello squalificato Candreva, consigliamo il panzer Klose che riesce sempre ad impensierire le retroguardie avversarie. Nei possibili flop inseriamo Hernanes che, dopo un ottimo inizio di campionato, ci sembra che stia rifiatando, mentre nella Sampdoria sconsigliamo il capitano Gastaldello che viene da opache prestazioni.

Siena-Napoli

Il Siena accarezzato il sogno di passare il turno in coppa Italia, questa domenica si troverà di fronte un Napoli che potrebbe essere ancora frastornato dal calcioscommesse. Nei possibili top inseriamo Valiani che sta giocando bene e viene da un ottima prova in coppa Italia, e Calaio’ che potrebbe sfruttare le lacune difensive del Napoli. Nel Napoli conviene invece puntare su Cavani e Insigne che sono sempre tra i più pericolosi e possono regalare bonus. Nei possibili flop inseriamo Fernandez che dovrebbe sostituire Cannavaro, e che a noi non sembra un giocatore che possa giocare titolare in Serie A, e inseriamo anche lo spento Del Grosso che sta deludendo molto in questa stagione con insufficienze a ripetizione.

Torino-Chievo

Partita questa tra due squadre che, nonostante non esprimano un bel gioco, stanno raccogliendo punti. Nel Toro orfano ancora di Ogbonna, puntiamo su Birsa che domenica scorsa ha regalato un ottimo assist al redivivo Bianchi, e che potrebbe regalare ancora buon giocate. Nel Chievo invece, oltre al bomber Paloschi, consigliamo di schierare il terzino Drame’ che nelle ultime partite ha raccolto ottimi voti. Nei possibili Flop inseriamo Sardo che, nonostante le ottime ultime partite della sua squadra, viene da una serie impressionante di insufficienze; nel Torino non consigliamo Darmian che fa incetta di malus e insufficienze.

Roma-Milan

Il 2012 della serie A non poteva finire meglio con questa partita che si preannuncia spettacolare e ricca di gol. Nella Roma,dopo il passo falso di Verona, consigliamo Osvaldo, un giocatore che nelle partite importanti regala sempre ottime prestazioni, e capitan Totti che spesso contro il Milan ha offerto belle prestazioni. Nel Milan oltre al solito El Sharaawy, consigliamo De Sciglio che potrebbe sfruttare gli spazi che molto spesso concede Balzaretti. Nei flop inseriamo i due portieri che in questa partita potrebbero prendere più gol, e sconsigliamo anche il milanista Mexes che non sta offrendo grandi prestazioni e che potrebbe risentire dei fischi che raccoglierà sicuramente all’Olimpico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy