Occhi sull’avversario: verso Juventus-Inter, i bianconeri in 5 punti

Occhi sull’avversario: verso Juventus-Inter, i bianconeri in 5 punti

Il punto sugli infortunati, la formazione, il rendimento stagionale, l’uomo più pericoloso ed i precedenti tra le due squadre: tutto quello che c’è da sapere sui prossimi avversari dei nerazzurri in campionato

di Nicola Albano

La trasferta di Roma ha portato solo un punto in casa interista, nonostante il doppio vantaggio di Keita Balde prima e di Mauro Icardi poi. Ma per i ragazzi di Luciano Spalletti non c’è tempo di fermarsi, venerdì sera a San Siro andrà in scena un nuovo derby d’Italia contro la Juventus di Massimiliano Allegri. Ecco come ci arrivano i bianconeri e cosa aspettarci.

INFORTUNATI: In casa bianconera gli unici indisponibili saranno il centrocampista Sami Khedira, per un infortunio alla caviglia che da tempo lo costringe ai box, e il terzino Alex Sandro, fermo per un problema muscolare. Emre Can invece dovrebbe essere della partita, nonostante sia stato malato in questi giorni. Tutti disponibili gli altri componenti della rosa.

IL MODULO: Le poche assenze non dovrebbero influenzare le scelte di modulo del mister, che probabilmente opterà di nuovo per il 4-3-3 visto nella vittoriosa trasferta a Firenze, con Szczesny tra i pali, Cancelo, Bonucci, Chiellini e De Sciglio a comporre la linea difensiva, centrocampo con probabile ritorno di Pjanic, dopo il turno di riposo, e al suo fianco due tra Matuidi, Bentancur ed Emre Can. In attacco il trio d’attacco vedrà sicuramente Cristiano Ronaldo sulla sinistra, Mandzukic e uno tra Dybala, Bernardeschi e Douglas Costa sulla destra.

LA STAGIONE FINORA: La squadra biancornera di certo non ha deluso le aspettative di inizio stagione: finora in campionato 13 vittorie e un pareggio per la squadra di Allegri, e una qualificazione agli ottavi di Champions già in tasca. Servirà la miglior Inter per riuscire ad infastidire la difesa dei bianconeri, che anche quest’anno si è confermata una delle più forti nel panorama europeo.

L’UOMO CHIAVE: La Juventus anche quest’anno ha dato ulteriore prova della pericolosità della sua rosa, che dispone di una serie di alternative validissime. Su tutti però, venerdi sera l’uomo da tenere più d’occhio sarà l’acquisto dell’estate, Cristiano Ronaldo, già in vetta alla classifica capocannonieri a quota 10 gol insieme a Krzysztof Piatek. Il portoghese ha confezioanto anche molti assist per i suoi compagni, confermando la sua indiscutibile qualità e la sua affidibilità, mantenendo un livello altissimo nonostante l’avanzare dell’età.

I PRECEDENTI: In totale, Inter e Juventus si sono affrontate per 184 volte in Serie A, 92 delle quali in casa dei nerazzurri, i quali hanno collezionato 39 vittorie, 29 pareggi e 24 scnfitte. In totale il bilancio è però a favore dei bianconeri, che contano 86 vittorie, tra cui l’ultimo 2-3 a San Siro, 47 pareggi e 51 sconfitte.

LEGGI ANCHE – Icardi, numeri da “Fenomeno”: all’Inter stessa media gol di Ronaldo

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ROMA-INTER, PAREGGIO SPUMEGGIANTE: ALL’OLIMPICO FINISCE 2-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy