Bologna-Napoli 3-2: Destro protagonista. Inter prima da sola

Bologna-Napoli 3-2: Destro protagonista. Inter prima da sola

Commenta per primo!

I tifosi dell’Inter guardavano con una certa attenzione e interesse a Bologna-Napoli, perché un passo falso dei partenopei avrebbe significato ritornare primi in classifica a parità di partite giocate. La squadra di Donadoni riesce ad imporsi per 3-2 grazie alla doppietta dell’ex nerazzurro Mattia Destro e al colpo di testa di Luca Rossettini; nei minuti finali arriva poi la doppietta di Gonzalo Higuain spaventa i rossoblu e restituisce speranze al Napoli. Il Bologna, però riesce a difendere strenuamente il vantaggio nei quattro minuti di recupero.

Il primo tempo si è concluso con il Bologna sorprendentemente in vantaggio per due a zero grazie ad un contropiede concluso con la rete di Destro (14′) e ad un colpo di testa di Rossettini (21) su calcio d’angolo.
Nella seconda frazione il Napoli prova a reagire, ma non riesce a concretizzare nessuna delle occasioni da gol create. Il Bologna, mai domo, invece riesce a colpire con grande cinismo e Mattia Destro, al minuto 60, realizza la sua doppietta personale e triplica il vantaggio rossoblu. Gonzalo Higuain trova la via del gol all’87’ e dopo appena un minuto realizza la sua doppietta personale. E’ troppo tardi, però: il Bologna resiste a difesa del 3-2 e si aggiudica l’intera posta in palio.

Il Napoli, resta quindi a quota 31 punti, a -2 dall’Inter capolista solitaria. Alla luce di questo risultati acquistano ancora maggior valore i preziosi punti conquistati ieri nella gara interna contro il Genoa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy