De Boer: “E’ stata una giornata difficile. In questo momento i giocatori vanno gestiti”

De Boer: “E’ stata una giornata difficile. In questo momento i giocatori vanno gestiti”

Frank de Boer, ai microfoni di Premium, analizza il proprio esordio sulla panchina nerazzurra, coinciso con la sconfitta per 2-0 in casa del Chievo Verona.

intervista de boer

Ai microfoni di Premium, Frank de Boer analizza l’esordio sulla panchina nerazzurra, coinciso con la sconfitta per 2-0 in casa del Chievo Verona. Ecco le parole del mister:

Sicuramente non si può negare che oggi sia stata una giornata difficile, siamo all’inizio ed abbiamo la possibilità di migliorare sia sotto l’aspetto del gioco che sotto quello fisico. In questo momento della stagione i giocatori vanno gestiti, soprattutto tenendo conto dei novanta minuti di gioco; ho fatto giocare la squadra con tre difensori valutando la nostra condizione fisica ed il sistema del Chievo, che utilizzava il rombo a centrocampo. Abbiamo preso il gol quando stavamo creando delle occasioni e la nostra concentrazione, anche a causa della condizione fisica, è venuta meno in circostanze dove potevano essere fatti dei falli per interrompere le azioni avversarie. La condizione fisica ha influito, ho scelto di giocare a tre anche per questo, ho avuto solo un match amichevole a disposizione e non ho ancora avuto modo di migliorare sotto questi aspetti. Prima intervista in italiano? Ho fatto soltanto tre lezioni, sto studiando anche a casa da solo, spero presto di esserne in grado“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy