Eder: “Ho fatto parte di un gruppo fantastico. Non dimenticherò quest’esperienza”

Eder: “Ho fatto parte di un gruppo fantastico. Non dimenticherò quest’esperienza”

Eder, il giorno dopo l’atroce eliminazione dagli Europei contro la Germania, ha espresso il suo pensiero sull’avventura con l’Italia che lo ha visto tra i protagonisti

Commenta per primo!

Nonostante una seconda parte di stagione non certo brillante, dal punto di vista realizzativo, trascorsa all’Inter, Antonio Conte non ha mai avuto dubbi su Eder: l’attaccante è stato uno dei titolarissimi del commissario tecnico della Nazionale e ha risposto alla grande, dando un importante contributo in termini di corsa, qualità e sacrificio.

L’attaccante ex Sampdoria, su Instagram, ha espresso le sue sensazioni sull’avventura francese terminata ieri sera:

“La realtà dice che siamo usciti dall’Europeo, ai calci di rigore, ma negli ultimi due anni, soprattutto negli ultimi due mesi, ho avuto il privilegio di far parte di un gruppo fantastico. Abbiamo lavorato tanto, con passione, con sacrifici: tutti uniti per onorare sino all’ultimo la maglia azzurra. Avete fatto il tifo per noi perché avete capito il nostro spirito, abbiamo condiviso lo stesso senso di appartenenza. Non so quanti ricorderanno questa Nazionale, ma io non la dimenticherò mai, perché qui ho conosciuto uomini veri, prima uomini e poi calciatori. È il mio modo di pensare: i calciatori passano, gli uomini restano per tutta la vita. Orgoglioso di voi: 23 leoni. Grazie ragazzi!!!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy