Sousa alza la guardia: “Contro l’Inter sarà una finale. Un onore affrontare Mancini”

Sousa alza la guardia: “Contro l’Inter sarà una finale. Un onore affrontare Mancini”

Le parole del tecnico portoghese alla vigilia del match del Franchi, tappa cruciale per la lotta al terzo posto ora occupato dalla Roma.

Commenta per primo!
intervista sousa

Le parole del tecnico portoghese in conferenza: “Gli avversari ci conoscono sempre di più e sempre meglio. Per quello che è successo a Milano, l’Inter avrà voglia di rivalsa e, se il meteo aiuta vedremo una partita di altissimo livello tecnico. Sarà un onore affrontare Mancini“.

Poi sulla squadra: “Febbraio mese importante? Ci sono dettagli che possono fare la differenza, dovremo controllare gioco e condizione. Siamo preparati per farlo. Badelj sta bene, ha fatto passi importanti ed ha lavorato con la squadra. Averlo in panchina solo per fare presenza non ha senso, per cui domani non sarà della partita“.

Infine su Kalinic: “Le sue condizioni hanno una relazione con quelle della squadra. Ha avuto una flessione fisica, faceva più fatica, e ho cercato di aiutarlo a migliorarlo sotto questo aspetto. Lo sta facendo e i gol prima o poi arriveranno“.

Leggi la conferenza completa su violanews.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy