De Boer: “Bisogna sempre dare il 100% ed oggi non è stato così. L’esonero…”

De Boer: “Bisogna sempre dare il 100% ed oggi non è stato così. L’esonero…”

Sampdoria-Inter, le interviste. Ai microfoni di Premium, De Boer commenta la sconfitta in casa della Samp

de boer inter

Ai microfoni di Premium, Frank de Boer commenta la sconfitta odierna in casa della Sampdoria:

Dobbiamo dimenticare il primo tempo, dove non abbiamo praticamente giocato. Nel secondo tempo abbiamo fatto il nostro gioco, ma non possiamo sprecare quarantacinque minuti, sono molto deluso dal primo tempo, non ho visto la fiducia necessaria a vincere tutti i duelli come successo contro il Torino. Non capisco perché abbiamo iniziato a giocare solo dopo la fine del primo tempo. Non ho visto alcun momento nel primo tempo dove si è cambiato gioco, abbiamo giocato solo da una parte del campo, e per me questo non è giusto. L’ho fatto presente all’intervallo e nel secondo tempo abbiamo fatto meglio controllando anche la partita, il problema di oggi, secondo me, è stato questo. Io sono molto felice di essere l’Inter e sono convinto che possiamo superare questo momento difficile. Dobbiamo essere convinti per tutta la gara come contro Torino e Juventus e non quarantacinque o venti minuti, non capisco perché non riusciamo ad essere costanti”.

Sulla sua esperienza in nerazzurro, l’allenatore precisa: “Esonero? Dovete chiedere alla società,Io faccio il mio lavoro, è l’unica cosa che posso fare in questo momento. Per me è stata una questione d’attenzione nei primi minuti della gara, nel secondo tempo abbiamo dimostrato di poter reggere questo centrocampo, è solo un problema di mentalità. Gabigol? Ancora per me non è pronto per giocare. Dobbiamo cambiare, sono molto fiducioso ma dobbiamo migliorare nella nostra mente. Abbiamo qualità ma solo questa non è sufficiente, bisogna sempre dare il 100% ed oggi non è stato cosi, è stato un primo tempo brutto e molto diverso da quello contro il Torino e questo non è possibile“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy