Al Viareggio la storia strizza l’occhio all’Inter

Al Viareggio la storia strizza l’occhio all’Inter

Commenta per primo!

Siamo arrivati all’ultima giornata della fase a gironi del torneo di Viareggio. Dopo il pareggio beffa della prima giornata contro l’Anderlecht con Moratti attento spettatore, i ragazzi di mister Stramaccioni hanno vinto in rimonta contro il Siena, dimostrando cuore e voglia di avere ben presente cosa significhi “dare l’anima”. Oggi ci sarà invece la Reggina a cercare di interrompere una striscia positiva dei giovani nerazzurri, che al Viareggio ha perso solo la semifinale dello scorso anno contro la Sampdoria per 2-1, totalizzando nel complesso 23 vittorie e 7 pareggi. Contro la squadra calabrese poi i precedenti sorridono ai nerazzurri che li vedono sempre vittoriosi contro gli amaranto negli unici due precedenti. Come se non bastasse oggi, 10 febbraio, è una data in cui l’Inter giovane non conosce sconfitte: 4 vittorie, di cui una con un roboante 8-0 contro il New York, e un solo pareggio, poi vittorioso ai calci di rigore, contro il Torino. Insomma la storia fa l’occhiolino a Romanò e compagni, ora tocca a loro conquistare l’ennesima qualificazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy