Punto Primavera – Lazio fatale per l’Inter: sconfitta per 1-3. L’Atalanta scappa e blinda il primo posto

Punto Primavera – Lazio fatale per l’Inter: sconfitta per 1-3. L’Atalanta scappa e blinda il primo posto

Torna il consueto appuntamento settimanale con la rubrica di Passioneinter.com

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Dopo un’altra stagione da incorniciare l’Inter primavera di Stefano Vecchi potrebbe aver dato l’addio definitivo al primo posto del girone primavera, occupato ormai in maniera quasi sicura dall’Atalanta, da sempre vivaio di numerosi campioni fuori e dentro dal campo. Nella ventisettesima giornata di campionato i nerazzurri di Milano si sono dovuti arrendere nello scontro con la Lazio ultima in classifica perdendo per 1-3, mentre la formazione orobica ha saputo imporsi contro il Sassuolo vincendo 2-1.

LA PARTITA – I primi 30 minuti della prima frazione di gara sono un monologo nerazzurro: Zaniolo e Rover (per ben due volte) vanno ad un passo dal gol del vantaggio, ma il portiere laziale Alia e la traversa fermano i loro sogni di gloria. Al 32esimo arriva il meritato 1-0 grazie al gol dello stesso Rover che fulmina l’estremo difensore biancoceleste con il destro. La strada sembra tutta in discesa per la formazione interista ma dopo soli pochi minuti è Marchesi a ristabilire il pareggio con un tap-in da pochi passi dalla porta sguarnita. Il secondo tempo, dopo alcuni tentativi imprecisi da parte delle due formazioni, vede la Lazio portarsi in vantaggio con Aliaj che capitalizza in maniera perfetta una ripartenza. La pietra tombale sulle speranze di rimonta interista la poggia Lomba Neto che con un grande tiro punisce Pissardo sul proprio palo. A nulla servono i tentativi disperati dell’Inter: il nervosismo in campo porta all’espulsione di Rover e di Marchesi mentre la partita si spegne sul 1-3 in favore degli ospiti.

IL MIGLIORE IN CAMPO – Dando i giusti meriti ad un’Inter arrembante e mai arrendevole il premio di migliore in campo questa giornata va sicuramente dato a Lomba Neto, attaccante della Lazio. Il classe 2000 portoghese è l’uomo in grado di dare quel pizzico di vivacità in più che determina la pericolosità degli attacchi laziali: il gol è la ciliegina sulla torta dopo una prestazione fatta di qualità e di sacrificio.

IL PROSSIMO TURNO – L’Inter si giocherà il ventottesimo turno di campionato affrontando il Napoli quartultimo in classifica che in questa giornata ha perso contro la Roma con il risultato di 3-2.

LA CLASSIFICA

CLASSIFICA PRIMAVERA

LEGGI ANCHE — Spalletti fa mea culpa: complimenti alla squadra e rinnovo vicino

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LAUTARO MARTINEZ FA IMPAZZIRE L’ARGENTINA: ANCORA UNA VOLTA…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy