Punto Primavera – L’Inter schianta il Sassuolo e stacca il pass per le Final Four: super Zaniolo nel 5-0 finale

Punto Primavera – L’Inter schianta il Sassuolo e stacca il pass per le Final Four: super Zaniolo nel 5-0 finale

Pokerissimo nerazzurro contro i neroverdi nella penultima giornata di campionato

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo il pareggio esterno contro il Napoli, sfruttando il quale l’Atalanta era riuscita a confermarsi capolista del torneo, l’Inter torna alla vittoria schiacciando il Sassuolo con un netto 5-0. I gol di Zaniolo (doppietta), Adorante, Colidio e D’Amico fanno volare l’Under 19 interista in semifinale: il secondo posto è ora matematico ad una giornata dalla conclusione della regular season per la squadra di Stefano Vecchi.

LA PARTITA – Parte subito fortissimo l’Inter, che trova il gol del vantaggio dopo soli 3 minuti: ottimo passaggio filtrante di Schirò per l’inserimento di Zaniolo, che con un destro millimetrico a incrociare batte Satalino per l’1-0. In seguito ad una traversa colpita dal Sassuolo arriva poi anche il raddoppio per i ragazzi di Vecchi: perfetto cross dalla destra di Gavioli e incornata vincente di Adorante. Ad un solo minuto dal termine del primo tempo e dopo alcuni rischi corsi dalla retroguardia, infine, è ancora l’Inter a trovare la rete e a chiudere formalmente la partita: ripartenza letale di Zaniolo che apre per Colidio, il quale è bravo a controllare il pallone in area e a disegnare una bellissima parabola a giro che si insacca nell’angolino. Ripresa totalmente sotto controllo dei nerazzurri, che non ancora sazi realizzano sia il gol del poker che del pokerissimo: 4-0 realizzato al 58′ quando si accende nuovamente Zaniolo, che riceve palla al limite dell’area e fulmina con un potente mancino all’incrocio l’estremo difensore neroverde, mentre 5-0 che arriva al 90′ con D’Amico, bravo a deviare in rete una conclusione di Merola.

MIGLIORE IN CAMPO – L’MVP della partita è sicuramente Nicolò Zaniolo, autore di una doppietta ed assoluto dominatore del centrocampo nerazzurro. Il classe 1999 sembra essere di gran lunga il ragazzo più maturo della rosa di Vecchi: la speranza è che con l’introduzione delle squadre B possa fare ancor più esperienza e continuare questo percorso di crescita.

PROSSIMO TURNO – Il prossimo impegno dell’Inter avrà luogo a Bologna contro i rossoblu: la sfida sarà però totalmente ininfluente per i ragazzi di Vecchi, in quanto la vittoria contro il Sassuolo ha permesso al club di qualificarsi matematicamente alle Final Four di quest’anno.

LA CLASSIFICA

1- Atalanta 62
2- Inter 57
3- Roma 52
4- Fiorentina 51
5- Torino 49
6- Milan 43
7- Chievo Verona 43
8- Juventus 43
9- Genoa 37
10- Sassuolo 33
11- Sampdoria 33
12- Hellas Verona 31
13- Napoli 30
14- Udinese 29
15- Bologna 25
16- Lazio 19

L’INTER RINGRAZIA I SUOI TIFOSI: “SIAMO IL PUBBLICO PIU’ NUMEROSO IN ITALIA!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy