Mundo. D – L’Inter monitora il baby talento argentino Luciano Moro

Mundo. D – L’Inter monitora il baby talento argentino Luciano Moro

Grazie all’Inter Academy Córdoba i nerazzurri cercano di scoprire i talenti del futuro

di Paolo Messina

Notizia di mercato per il vivaio interista. L’Inter segue un piccolo talento argentino di soli nove anni. A parlare del possibile avvicendamento è il giornale Mundo. D, che ripercorre la breve carriera del bambino per poi accostarlo ai nerazzurri.

Moro gioca nel settore giovanile dell’Atalaya, squadra della Liga Cordobesa de Futbol (campionato della regione di Cordoba).  Il club è conosciuto come uno dei principali scopritori di talenti in Argentina. Il ragazzino ha militato anche tra le fila sia del River che del Boca, ma è tornato a Cordoba per mancato adattamento ad una realtà completamente diversa. L’Inter segue da vicino molti talenti della regione argentina in questione, avendo un accademia locale.

Il giornale sudamericano ha raggiunto Piero Foglia, direttore dell’Inter Academy Cordoba, per parlare del piccolo giocatore: “Velocità e abilità sono le caratteristiche che risaltano in Moro. Luciano ha molto potenziale, ma non possiamo ancora dire se diventerà un giocatore professionista. Mi ricorda Pastore e Pavon alla sua età.”

Interessante profilo, come molti altri. L’argentina è sempre una terra prolifica per quanto concerne giocatori di talento. Per non farsi prendere alla sprovvista in caso di cambiamenti epocali nella vita del piccolo Moro, è doveroso segnarsi il suo nome e metterlo da parte per il futuro.

LEGGI ANCHE ->  Primavera – Sabato in programma l’amichevole contro la Cremonese

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BRASILE, IL PORTIERE EVERSON PORTA IN VANTAGGIO IL CEARA’ CONTRO IL CORINTHIANS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy