Coppa Italia Primavera, l’amarezza di Madonna: “Noi le occasioni, loro i gol. Bisogna migliorare: subiamo troppe reti”

Coppa Italia Primavera, l’amarezza di Madonna: “Noi le occasioni, loro i gol. Bisogna migliorare: subiamo troppe reti”

Il tecnico della Primavera ha commentato l’esito della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Fiorentina

di Luca Tagliabue

C’è amarezza per la Primavera dell’Inter, che impegnata oggi nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Fiorentina non è riuscita a ribaltare lo 0-1 dell’andata nonostante le tante occasioni create e il vantaggio trovato dopo soli nove minuti. Al termine della partita, finita poi 2-1 per i viola, il tecnico nerazzurro Armando Madonna ha commentato quanto appena visto in campo ai microfoni dei giornalisti presenti:

“Era una partita da dentro o fuori, volevamo vincere e siamo partiti forte. Abbiamo segnato subito, poi ci sono capitate due o tre occasioni e dovevamo concretizzare. La Fiorentina, invece, è riuscita a segnare al primo tentativo. Negli ultimi 20 minuti potevamo gestire meglio la palla, anche se abbiamo preso una traversa e avuto altre due o tre palle gol. In tutte le partite contro la Fiorentina abbiamo avuto molte più occasioni dei nostri avversari, ma loro hanno segnato più di noi”.

“Da due mesi a questa parte – ha poi continuato Madonna – la squadra ha fatto buonissime prestazioni, anche se a volte subiamo qualche gol di troppo. Oggi non voglio parlare di sfortuna, dobbiamo pensare a migliorare. Stiamo facendo tante partite nell’ultimo periodo, ora pensiamo a recuperare le energie. La squadra è competitiva e possiamo giocarcela con tutti”.

Eintracht Francoforte-Inter, Spalletti: “Loro attaccanti forti su ogni pallone”. Cedric: “Riscatto? Ho fiducia nel club”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy