Giovanili – Finale Allievi: Inter sconfitta dall’Atalanta ai supplementari

Giovanili – Finale Allievi: Inter sconfitta dall’Atalanta ai supplementari

Rocambolesca sconfitta per i ragazzi di Corti che si fanno rimontare in pieno recupero e poi soccombono su punizione ai supplementari

intervista samaden

Dopo 11 anni l’Atalanta torna a vincere la finale Allievi e lo fa nel modo più romanzesco possibile. L’Inter è stata virtualmente campione fino alla fine del tempo regolamentare (due tempi da 40′) ma poi, nel recupero, ci ha pensato il difensore centrale Bastoni a ridare speranze ai bergamaschi, portando tutti ai supplementari. E lì, un’Inter sciupona e sottotono ha gettato al vento la vittoria, complice anche una disattenzione del portiere Mangano che, sul calcio di punizione vincente di Melegoni, non valuta l’opzione del tiro in porta e prende gol sul primo palo. L’allenatore dell’Atalanta, Massimo Brambilla, riesce così a realizzare la suo primo anno  un insperato “double”, dopo aver portato a casa il Trofeo Città di Arco.

ATALANTAINTER 2-1 d.t.s (0-0; 1-1; 1-1)
MARCATORI Merola (I) al 28’ s.t., Bastoni (A) al 41’ s.t.; Melegoni (A) al 6’ s.t.s
ATALANTA (4-3-3): Taliento; Del Prato, Alari, Bastoni, Ogliari (32’ s.t. Zanoni); Mallamo, Melegoni, Colpani (14’ s.t. Szabo); Rinaldi (36’ s.t. Bertoli), Latte Lath (14’ s.t. Elia), Capone. (Sangalli, Vezzoni, Benzoni, Cavalli, Libera Hergheligiu). All. Brambilla
INTER (4-4-2): Mangano; Valietti, Nolan, Vanheusden, Sala; Putzolu, Celeghin, Maranzino (6’ p.t.s. Rover), Russo (23’ s.t. Visconti); Pinamonti (3’ s.t.s. Vitali), Merola. (Vladan, Zappa, Bettella, Schirò, Spaviero, Kerin). All. Corti
ARBITRO Moriconi di Roma 2
NOTE ammoniti Mallamo, Ogliari (A), Celeghin, Nolan, Maranzino (I)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy