Gnoukouri jr. squalifica ridotta da 2 anni a 6 mesi: prevalso buon senso

Gnoukouri jr. squalifica ridotta da 2 anni a 6 mesi: prevalso buon senso

Il giudice sportivo ha disposto la riduzione della squalifica nei confronti del giovane giocatore dell’Inter fratello del centrocampista militante in prima squadra

Ridotta la squalifica per Wilfried Zate Gnoukouri, fratello minore di Assane Gnoukouri, centrocampista della prima squadra.
Per Gnoukouri jr, che era stato squalificato per 2 anni per una presunta manata sul volto dell’arbitro durante una partita, è stato accolto il ricorso dell’Inter così da tenerlo fermo “solo” 6 mesi. È prevalso il buon senso, sia perché le immagini hanno smentito l’atteggiamento violento come descritto dal referto arbitrale, sia perché si tratta di un giovane della categoria Allievi e non di calciatori professionisti.

Ecco il dispositivo del giudice territoriale:
“La corte sportiva di appello territoriale 
— si legge nel comunicato — ha deliberato di accogliere parzialmente il ricorso presentato dalla società Internazionale F.C. di Milano di ridurre al 7/12/2016 la sanzione della squalifica a carico del giocatore Gnoukouri Zate Wilfried”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy