Settore giovanile: un anno da record! E Paolillo sogna: “Più giovani in prima squadra”

Settore giovanile: un anno da record! E Paolillo sogna: “Più giovani in prima squadra”

Commenta per primo!

Mentre la prima squadra nerazzurra si appresta a concludere una stagione ben al di sotto delle aspettative nonostante il finale entusiasmante, a far sorridere l’ambiente interista ed i tifosi sono i ragazzi del settore giovanile dell’Inter. Un anno da incorniciare per le giovani promesse che, in tutte e dieci le diverse categorie, hanno chiuso o stanno per chiudere in testa i rispettivi campionati.

Una vero e proprio record quello che presenta il Corriere dello Sport nell’edizione odierna del quotidiano. La Primavera ha chiuso al primo posto la regular season e sta per disputare le finali scudetto così come potrebbe fare a breve la formazione A degli Allievi. Finale scudetto conquistata invece dalla Juniores che sabato sfiderà l’Atalanta nella gara d’andata. Guardano tutti dall’alto anche i Giovanissimi Nazionali, i Giovanissimi Regionali A ed i Giovanissimi Regionali B. Primo posto già ipotecato invece dagli Esordienti e dai Pulcini, così come i trofei già ottenuti dalle varie formazioni durante la stagione che sono: la Next Generation Series, l’Arco di Trento, il Torneo di San Bonifacio, la fase italiana della Nike Cup, il torneo Ielasi di Roma e quello di Gallipoli.

Grandi successi che Ernesto Paolillo, da sempre molto attento al mondo delle giovanili interiste, loda in esclusiva al quotidiano: “Siamo molto soddisfatti, non solo per i risultati sul campo, ma anche per il lavoro svolto in questi anni” dice l’amministratore delegato nerazzurro. Vittorie che però devono rappresentare un punto di partenza per coronare quello che ora vede come un sogno: “Sogno di vedere sempre più giovani del nostro vivaio in prima squadra. La nostra Primavera ha giocatori molto interessanti e ci sono i mezzi per farlo”.

Ed infine una curiosità che farà piacere a tutti gli interisti: su 12 derby giocati tra le giovanili, 10 se li sono aggiudicati i nerazzurrini, mentre soltanto 2 gare sono finite in parità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy