PUNTO PRIMAVERA – Che Forte questa nuova Inter!

PUNTO PRIMAVERA – Che Forte questa nuova Inter!

Commenta per primo!

L’Inter Primavera incomincia come aveva finito, con una vittoria. Nonostante l’esordio contro l’Atalanta, squadra ostica che poteva mettere in difficoltà i ragazzi di Bernazzani e lo ha dimostrato sul campo, i primi tre punti della nuova stagione sono arrivati puntuali.

CHE FORTE – Va detto che gran merito di questo primo trionfo va a Francesco Forte: l’attaccante interista è stato il protagonista del match con una doppietta. Il primo gol, arrivato 6 minuti dopo il momentaneo vantaggio atalantino, ha contribuito a smontare subito gli entusiasmi della squadra avversaria. Il secondo, un gran sinistro al 21′ della ripresa, ha invece concretizzato gli sforzi della squadra che da qualche minuto ormai cercava con insistenza il vantaggio. Insomma, il miglior modo per non far rimpiangere Longo. A mettere la ciliegina sulla torta, il rigore trasformato da Terrani al 38′, che ha messo in cassaforte il match. Inutile infatti il gol degli ospiti al 4′ minuto del recupero con Gagliardini.

UN NUOVO PROGETTO – Parte dunque nel migliore dei modi il nuovo progetto di Daniele Bernazzani, che si trova alla guida di un gruppo nuovo, giovane, che però ha enormi pressioni sulle spalle, dovendo provare a riconfermare le grandi gesta dei suoi predecessori. Gli unici ad avere all’attivo numerose presenze nella Primavera dello scorso anno sono Garritano e Forte, gli altri provengono da Berretti e Allievi nerazzurri. Certamente è presto per dare un giudizio ed è facile farsi prendere dall’euforia dell’esordio. D’altronde, le insidie per questa nuova squadra ci sono eccome, dalla pressione all’inesperienza, come già scritto. Ma l’impressione è che la continuità di risultati in tutto il settore giovanile possa farci stare tranquilli: tutti i ragazzi che indossano la maglia nerazzurra hanno qualcosa di importante da dare, e le continue vittorie lo stanno a dimostrare.

ORA LA SUPERCOPPA – Anche Bernazzani sa quanto può essere importante per l’ambiente questa ottima partenza: “Sono contento perchè questa vittoria”, racconta il tecnico a Inter Channel, “ci permette di preparare bene un altro appuntamento molto importante, cioè la Supercoppa. Eh già , il prossimo appuntamento martedì 4 settembre, sarà la Supercoppa, primo trofeo che nella stagione 2012/13 potrebbe entrare nella bacheca nerazzurra. Se così fosse, questo nuovo gruppo di ragazzi terribili incomincerebbe la stagione ancora meglio di come era iniziata lo scorso anno, iscrivendosi di nuovo tra le grandi favorite per la vittoria dello scudetto.

IL TABELLINO – Intanto godiamoci questo primo e positivo tabellino della stagione e iniziamo ad annotarci i nomi di questi ragazzi, che sembrano avere tutte le carte in regola per disputare un’altro campionato da protagonisti.

INTER – ATALANTA 3-2 Marcatori: 20′ Palma, 26′ e 21′ st Forte, 38′ st Terrani, 49′ st Gagliardini.

Inter (4-3-3): Dalle Vedove; Bandini, Donkor, Pasa, Eguelfi; Acampora, Del Piero Belloni (45′ st Colombi); Gabbianelli, Garritano (29′ st Terrani), Forte (40′ st Bangoura). A disposizione: Ivusic, Guglielmotti, Zaro Ferrara, Tassi, Bocar, Pedrabissi. Allenatore: Daniele Bernazzani

Atalanta (5-3-2): Zanotti; Conti, Milesi, Caldara, Redolfi, Barlocco; Tonsi, Palma, Olausson (30′ Gagliardini); Cais (22′ st Nava), Doudou (10′ st 18 Vilanova). A disposizione: Montrucchio, D’Amico, Djiibo, Mologni, Varano, Oikonomidis. Allenatore: Valter Bonacina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy