Samaden a Sky: “Il nostro successo? Costruiamo le Giovanili come se fossero una prima squadra”

Samaden a Sky: “Il nostro successo? Costruiamo le Giovanili come se fossero una prima squadra”

Intervenuto su Sky Sport 24, il responsabile delle giovanili nerazzurre, Roberto Samaden, parla della vittoria sulla Juve in TIM Cup e del lavoro che la società effettua sui giovani

Intervenuto su Sky Sport 24, il responsabile del settore giovanile dell’Inter, Roberto Samaden, ha parlato della filosofia che la società nerazzurra segue per far crescere i suoi talenti: “Noi in Italia ci lamentiamo che ci sono pochi giovani ma la realtà è che non facciamo molto per aiutarli. Abbiamo grandi settori giovanili ma, a differenza del resto d’Europa, non riusciamo a costruire un ponte tra le squadre Primavera e il professionismo; riformare il campionato Primavera e aggiungere le seconde squadre sarebbe il completamento di quel ponte che permetterebbe a tanti giovani di non perdersi. Noi abbiamo fatto una scelta, con la società, di creare lo staff della Primavera come se fosse quello della prima squadra; non solo l’allenatore ma anche i preparatori sono persone esperte e abituate a lavorare coi grandi. I primavera dell’anno scorso che giocavano con continuità, tra serie B e Lega Pro, erano in 8/10, poi sono aumentati coi mesi, questo vuol dire che hanno bisogno di essere accompagnati all’uscita dal settore giovanile. Infine ci tengo a ringraziare tutti i tifosi che ieri ci hanno sostenuto.”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy