ESCLUSIVA – Inter Femminile, la grinta di Brustia: “Ogni domenica abbiamo più fame di vincere! Derby? Impossibile da dimenticare”

ESCLUSIVA – Inter Femminile, la grinta di Brustia: “Ogni domenica abbiamo più fame di vincere! Derby? Impossibile da dimenticare”

La centrocampista nerazzurra si racconta ai microfoni di Passioneinter.com: “Zanetti e De Rossi i miei idoli”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Torna in campo l‘Inter Femminile alla chiusura della sosta: la squadra di De La Fuente riprenderà il proprio cammino dalla gara di domenica con la Roma Decimoquarto, dopo aver collezionato 11 vittorie in altrettante partite in campionato. Il sogno di tornare in A è più vivo che mai, insomma.

Se le ‘copertine’ ultimamente le sta prendendo tutte una scatenata Marinelli, anche negli altri reparti non manca chi sta rendendo a livelli molto alti. La redazione di Passioneinter.com ha chiesto di tirare le somme di questa prima parte di stagione ad una giocatrice che magari lascia la luce dei riflettori ad altre, ma altrettanto importante grazie alla grinta ed alla corsa che mette in campo: stiamo parlando di Martina Brustia, che proprio nell’ultima uscita ufficiale ha trovato il suo primo gol, nel 6-0 rifilato alla Fortitudo Mozzecane. 

Martina, avete chiuso il girone d’andata in modo perfetto: 11 partite, 11 vittorie. Quest’anno cos’è cambiato rispetto alla scorsa stagione?

“Rispetto alla scorsa stagione penso che, oltre alle giocatrici di esperienza arrivate in estate nella nostra squadra, sia cambiata la mentalità del nostro gruppo: abbiamo la consapevolezza di essere una squadra forte che può giocarsela con chiunque. Inoltre, la fame di vittoria aumenta partita dopo partita”.

Come hai vissuto la fusione con l’Inter ed il sempre più forte coinvolgimento nelle attività della società?

“Diventare ufficialmente parte della famiglia di FC Internazionale Milano per noi è stato un sogno divenuto realtà. La società ci ha sin da subito dimostrato la sua vicinanza in ogni nostra azione”.

Domenica hai trovato anche il gol: hai una dedica particolare da fare?

Sono molto felice per il mio primo gol in campionato. Dedico ogni mio successo alla mia famiglia, in particolare a mia mamma e mio papà che mi hanno sempre seguita. Il gol di domenica, però, in particolare era dedicato al mio amico Mattia, che mi segue sempre con tanto affetto e che volevo ringraziare in questo modo”.

IMG_20190125_014615_702

Chi vi segue però di te ama soprattutto la tua grinta in campo: a chi ti ispiri?

Mi ispiro a giocatori come Javier Zanetti e Daniele De Rossi: giocatori di grande grinta e temperamento, oltre che di grande quantità, instancabili e sempre pronti a correre per il compagno vicino e sacrificarsi per la squadra”.

Che emozioni hai vissuto nel primo storico derby in Coppa Italia?

“È stata una partita che penso ricorderò per sempre e che sono onorata di aver potuto giocare. L’aria negli spogliatoi e nel riscaldamento era molto tesa, ma poi il calore dei tantissimi tifosi interisti in tribuna per noi ci ha dato la carica per giocare la partita al meglio”.

Sogni un ritorno in Nazionale dopo l’esordio di un anno fa?

“Certamente si, prima o poi spero di poter rivivere ancora l’emozione della convocazione in nazionale maggiore. So di essere ancora molto giovane, ma voglio lavorare duramente per raggiungere quest’obiettivo”.

La redazione ringrazia Martina Brustia e tutto lo staff per la consueta cortesia dimostrata

LEGGI ANCHE – CHE FINE HA FATTO DACOURT, DAL SOGNO NERAZZURRO ALL’INFORTUNIO MALEDETTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

GABIGOL BECCATO: LA SIMULAZIONE E’ CLAMOROSA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy