Mercato – C’è la prima offerta al Bordeaux per Malcom: ecco cifre e dettagli

Mercato – C’è la prima offerta al Bordeaux per Malcom: ecco cifre e dettagli

Il calciatore brasiliano vuole l’Inter ed il club nerazzurro sta provando a chiudere la trattativa con il Bordeaux

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Dopo l’acquisto, ormai praticamente concluso, di Radja Nainggolan, Piero Ausilio proverà a completare la rosa a disposizione di Spalletti andando ad acquistare quell’esterno d’attacco che manca per compiere il salto di qualità definitivo. In tal senso il nome in cima alla lista dei desideri nerazzurri resta Malcom del Bordeaux.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il club di Corso Vittorio Emanuele non avrebbe fretta di chiudere l’operazione: più passano i giorni, più i francesi si stanno rendendo conto di non poter (e forse neppure voler) trattenere in organico un calciatore scontento, disposto ad arrivare ai ferri corti con la società. Venerdì è in programma il raduno del Bordeaux, Malcom è regolarmente tra i convocati, ma allo stesso tempo vorrebbe veder chiarita la sua situazione prima di quella data, a costo di chiedere un incontro ai suoi dirigenti. Oltrepassato il 29 giugno, e scavalcato pure quel limite temporale del 30 che per l’Inter è spartiacque per ovvi motivi di bilancio, Ausilio farà scattare l’affondo decisivo. La prima offerta, in ogni caso, è già partita: sette milioni di prestito oneroso, più un diritto di riscatto entro il 30 giugno 2019 per ulteriori 30 milioni di euro. Questo è giunto all’orecchio del Bordeaux dall’Inter, tramite l’agente Federico Pastorello che sta lavorando all’operazione.

Nella sede dell’Inter – continua la rosea – non è ancora arrivata una risposta e questo silenzio da parte del Bordeaux non viene interpretato in maniera del tutto negativa. L’Inter non può permettersi il prestito con obbligo di riscatto perché i limiti imposti dalla UEFA sulla prossima Champions League costringono il club nerazzurro a non fare operazioni a titolo definitivo troppo onerose, pena la mancata possibilità di inserire Malcom tra i calciatori schierabili in Europa. Per questo motivo, dunque, Ausilio ha avanzato una proposta di prestito con diritto di riscatto, anche a costo di alzare notevolmente la cifra del prestito: un assist, un modo per garantire al club francese il riscatto del calciatore. Una cifra, quella di 7 milioni, che Ausilio sembra disposto a rivedere verso l’alto.

ESCLUSIVA – Agente Guarin: “E’ pronto per riprendersi l’Inter e disposto a ridursi l’ingaggio”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

HANDANOVIC DA TRASFERTA: LE SUPER PARATE DELLO SLOVENO LONTANO DA SAN SIRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy