Mercato – Berardi pomo della discordia tra Inter e Juve

Mercato – Berardi pomo della discordia tra Inter e Juve

Mancano ancora 3 mesi alla riapertura del mercato ma già tiene banco la questione Berardi, conteso tra Inter e Juventus

intervista carnevali

Sono bastate poche parole del ds nerazzurro Ausilio ad accendere la fiamma, o meglio il ritorno di fiamma, per Berardi all’Inter. Dopo la singolare querelle estiva tra i nerazzurri, il Sassuolo e la Juventus, c’è da aspettarsi una seconda carica, magari già a gennaio. Ecco il punto della situazione formulato dal Corriere dello Sport“La situazione è molto simile a quella che si era venuta a creare lo scorso giugno, con Berardi che aveva scelto di non trasferirsi in bianconero. L’Inter si era inserita, ottenendo un sì di massima da parte dell’attaccante e scontrandosi, però, con le resistenze del Sassuolo, rese pubbliche dalle dichiarazioni dello stesso Squinzi, sempre deciso a negare qualsiasi chance alla squadra nerazzurra. L’unico modo per far saltare il banco sarebbe stata una presa di posizione ferma e decisa da parte di Berardi, che invece ha preferito rimanere al coperto. La prossima estate, però, il gioiello neroverde dovrà esporsi. In un senso o nell’altro. Se il suo legame con il Sassuolo sarà ancora così forte, allora troverà anche la disponibilità per un nuovo e più ricco contratto, come ha fatto capire Squinzi: «E’ nostra intenzione trattenerlo». Altrimenti dovrà scegliere la sua futura destinazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy