Calcio e Finanza – Scambio Icardi-Dybala, super plusvalenze per Inter e Juventus: il potenziale impatto a bilancio

Calcio e Finanza – Scambio Icardi-Dybala, super plusvalenze per Inter e Juventus: il potenziale impatto a bilancio

In caso di uno scambio tra i due argentini, i due club rivali darebbero respire alle proprie casse

di Raffaele Caruso

Negli ultimi giorni ha preso corpo l’idea di un possibile scambio tra Inter e Juventus che vede coinvolti Mauro Icardi e Paulo Dybala. I due argentini potrebbero essere protagonisti di una clamorosa operazione di mercato che vedrebbe coinvolti i due club rivali.

Calcio e Finanza ha analizzato l’operazione dal punto di vista economico. Il centravanti argentino dell’Inter avrà il prossimo anno un valore a bilancio di circa 2,5 milioni di euro, sempre che non venga firmato il rinnovo di contratto che oggi appare lontanissimo. Il numero 10 della Juventus, il prossimo 30 giugno 2019, avrà un valore netto a bilancio pari a circa 16,7 milioni di euro. Considerando che entrambi sono valutati 100 milioni di euro, la cessione di Maurito genererebbe per i nerazzurri una plusvalenza di circa 97,5 milioni, mentre la Vecchia Signora dalla cessione della Joya incasserebbe una plusvalenza di circa 83,3 milioni di euro.

L’affare così sarebbe conveniente per entrambe. Va però considerato l’aspetto dei costi: “l’attuale stipendio di Dybala è di 7 milioni netti, mentre Icardi guadagna circa 4,5 milioni. Ipotizzando per entrambi un ingaggio da 10 milioni netti, pari a circa 18,5 milioni lordi, l’impatto a bilancio di ciascun giocatore sarebbe pari a 43,5 milioni di euro annui”.

UFFICIALE – Tegola Eintracht, Hütter perde un attaccante. A rischio anche la gara di ritorno

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy