Calciomercato – L’Inter punta forte su Vrsaljko, Malcom e Dembelé. Icardi, rinnovo in vista?

Calciomercato – L’Inter punta forte su Vrsaljko, Malcom e Dembelé. Icardi, rinnovo in vista?

Il punto della situazione sul mercato nerazzurro

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Chiuso, almeno per questa stagione, il discorso relativo alle plusvalenze ed al Fair Play Finanziario, l’Inter sta focalizzando le proprie energie per regalare a Luciano Spalletti nuovi colpi ed alcune conferme. Tanti i nomi che circolano nell’ambiente nerazzurro in entrata, mentre si attende l’ufficialità di Lautaro Martinez, che arriverà probabilmente nelle prossime ore.

Calciomercato Inter, la lista di nomi per il ruolo di terzino destro

Uno degli obiettivi di questo mercato nerazzurro sarà sicuramente quello di regalare al tecnico di Certaldo un nuovo laterale difensivo destro. Il nome che sembra scaldare più gli animi dell’allenatore interista è senza dubbio quello di Alessandro Florenzi, che però la Roma non intende lasciare partire per meno di 20 milioni di euro. Sono inoltre attese novità circa il suo possibile rinnovo con la società capitolina. L’alternativa, che potrebbe diventare l’obiettivo principale, è Sime Vrsaljko: il croato è attualmente in forza all‘Atletico Madrid e gli spagnoli lo valutano circa 25 milioni di euro. L’Inter proverà a strappare un prestito con diritto di riscatto, ma la strada ad oggi sembra in salita.

Da registrare infine ulteriori contatti con l’entourage di Matteo Darmian: l’ex giocatore del Torino ha ammesso la sua volontà di abbandonare il Manchester United per tornare in Italia, ma la concorrenza di Juventus e Napoli potrebbe rendere l’affare ancor più complicato. Rimangono sullo sfondo come possibili operazioni low cost le strade che portano a Zappacosta ed Aleix Vidal.

Calciomercato Inter, a centrocampo il sogno è Dembelé. William Carvalho al Betis?

Per capire quale sarà il nuovo centrocampista per l’Inter occorrerà aspettare ancora del tempo. Il preferito della società nerazzurra è senza dubbio Mousa Dembelé, forte centrocampista belga in forza al Tottenham. Il suo futuro a Londra sembra però ormai giunto alla fine ed un suo trasferimento ad oggi è l’opzione più probabile. Ma quale sarà la sua futura destinazione? Per risolvere il rebus la data da cerchiare in rosso sul calendario è il 13 luglio: quel giorno chiuderà il mercato cinese e se nessun club lo avrà acquistato allora l’Inter tornerà a farsi sotto con prepotenza, cercando di strapparlo agli Spurs. Novità importanti in questo senso arriveranno comunque dopo la fine dei Mondiali, nonostante il pressing di Radja Nainggolan per convincerlo a vestire i colori nerazzurri.

Si chiude invece la trattativa con lo Sporting CP per William Carvalho: il centrocampista portoghese, stando a quanto riportato dalla stampa lusitana, è ormai prossimo a diventare un calciatore del Betis Siviglia per 20 milioni di euro. Piace ancora Stanislav Lobotka del Celta Vigo, ma la pista che porta al calciatore slovacco si è raffreddata dopo il timido tentativo di qualche settimana fa da parte della dirigenza interista.

Calciomercato Inter, Malcom rimane un obiettivo, ma il Bordeaux chiede 40 milioni

Nella giornata di ieri l’allenatore del Bordeaux Gustavo Poyet si è lasciato andare a dichiarazioni sibilline: “Non so se rimarrò ad allenare qui. E non so nemmeno se Malcom il prossimo anno giocherà con la maglia di questo club o con quella di un’altra società”. Il nervosismo dell’allenatore è frutto dell’incertezza sul futuro della propria stella, che intanto è stata comunque convocata per il ritiro di Vichy del proprio club. La situazione è però chiara: Malcom vuole solo l’Inter, ed è per questo che la società francese sta cercando di trovare un accordo con quella milanese. La trattativa è in una fase di stallo: l’Inter offre un prestito con diritto di riscatto, il Bordeaux vuole l’obbligo. Questo tassello risulta essere l’ultimo ostacolo da superare prima di poter vedere il brasiliano vestito di nerazzurro.

Calciomercato Inter, Icardi tra la paura per la clausola e la voglia di rinnovo

L’attesa nerazzurra sarà prolungata anche per quanto concerne lo schiarirsi del futuro di capitan Mauro Icardi. L’attaccante argentino in questi giorni, pur senza volerlo, è un calciatore sul mercato: la clausola rescissoria da 110 milioni valida solo per i club esteri infatti è esercitabile solo nei primi 15 giorni di questo mese. In questo momento tutto tace e non sembrano esserci club intenzionati a pagare quella cifra per arrivare all’attaccante argentino. Proprio per questo in casa Inter si respira un’aria serena: c’è la volontà di rinnovare il contratto dell’ultimo capocannoniere della Serie A ed un incontro sarà presto programmato tra Ausilio, Antonello, Gardini e Wanda Nara. L’intenzione comune è quella di arrivare ad un accordo, anche se per ora tra domanda ed offerta (rispettivamente fissate a 6,5 e 8 milioni) c’è ancora parecchia differenza.

LEGGI ANCHE – L’Inter al quadrato di Spalletti: ora ha due giocatori per…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

NAINGGOLAN SALUTA GLI ADDETTI AI LAVORI DELLA ROMA: “VI VOGLIO BENE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy