Carnevali (ad Sassuolo): “Berardi? Non so quello che può avere in testa”

Carnevali (ad Sassuolo): “Berardi? Non so quello che può avere in testa”

L’ad del Sassuolo Carnevali, intervistato da Sky, chiude la porta all’Inter sulla questione Berardi, rimarcando che il giocatore aveva già preso una decisione

convocati sassuolo

Tiene sempre banco in casa Sassuolo la grana-Berardi. Intervistato da Sky Sport l’amministratore delegato neroverde, Giovanni Carnevali, esprime il suo disappunto per la situazione venutasi a creare negli ultimi giorni:

“Berardi? Io onestamente non so quello che può avere in testa, difficilmente riesco a capirlo, ma rimango a quello che ci siamo detti un mese fa, quando da parte del ragazzo c’era la volontà di restare al Sassuolo e provare l’avventura in Europa League. Non è vero che ha rifiutato la Juventus, noi abbiamo accolto con grande gioia e soddisfazione la sua volontà di restare, anche se a livello economico avrebbe potuto esserci utile. Questo fa capire che il Sassuolo per lui è una grande società, e per affrontare certi impegni noi pensiamo che sia importante averlo, pensiamo che sia una pedina fondamentale. Se è arrivata un’offerta faraonica da parte dell’Inter per Berardi? No, non è mai arrivato nulla. Ma ci interessa fino ad un certo punto, perché noi abbiamo idee abbastanza chiara e non vogliamo che siano cambiate. Non è giusto e in questo modo non si potrebbe fare una programmazione corretta. Se stiamo a guardare le proposte che ci arrivano ogni giorno, dovremmo sempre cambiare i nostri progetti e non è questo il modo in cui vogliamo lavorare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy