CdS – Barella è il top player per il centrocampo di Conte: i dettagli dell’operazione

CdS – Barella è il top player per il centrocampo di Conte: i dettagli dell’operazione

Il Cagliari chiede una o due contropartite tecniche: individuati i nomi

di Simone Frizza, @simon29_

Nicolò Barella sarà il top player del centrocampo dell’Inter. Inizialmente, infatti, l’idea era quella di acquistarlo affiancandogli però un nome di altissimo profilo (Rakitic, Modric, Kroos e Milinkovic-Savic erano i principali nomi); con l’avvento di Conte, però, la strategia è cambiata. L’intenzione, ora, è quella di acquistare solo Barella (ed un eventuale vice-Brozovic low cost), riservando i soldi del top player in mediana al colpaccio sulla zona dell’esterno di centrocampo (con il nome di Chiesa in pole assoluta).

Operazione Barella – Per il talento del Cagliari, la strada rimane piuttosto in salita: il presidente rossoblu Giulini, infatti, continua a chiedere 45-50 milioni di euro cash. L’Inter, invece, vorrebbe inserire delle contropartite tecniche (una o due) per abbassarne il costo. I sardi non hanno chiuso totalmente a questa ipotesi ma, tramite il ds Carli, scrive il Corriere dello Sport, hanno avanzato delle richieste. La prima delle quali è Sebastiano Esposito, che però i nerazzurri ritengono incedibile o, comunque, non sono disposti a cederlo privandosi della possibilità di ‘controllarlo’ in futuro. Inoltre, gli altri nomi fatti sono stati quelli di Dimarco e Bastoni. Il secondo è difficilmente inseribile, in quanto inserito a bilancio per una cifra altissima; più percorribile, invece, l’ipotesi legata al terzino: quest’ultimo, infatti, potrebbe trasferirsi in Sardegna anche a titolo definitivo.

GdS – Chiesa, ormai è volata finale tra Inter e Juve: c’è però una promessa dei Della Valle

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy