CdS – Inter-Dzeko, la trattativa rallenta: la Roma continua a volere Radu

CdS – Inter-Dzeko, la trattativa rallenta: la Roma continua a volere Radu

I nerazzurri, però, non vogliono cedere il giovane portiere rumeno

di Simone Frizza, @simon29_

Nonostante la strada apparisse come tutta in discesa per la buona riuscita della trattativa, il Corriere dello Sport nella sua edizione odierna riporta un rallentamento nella corsa dell’Inter verso Edin Dzeko. Il motivo delle difficoltà è presto detto: la distanza nella valutazione del cartellino del bosniaco resta elevata tra le due società: i nerazzurri non vogliono spendere più di 12 milioni di euro, mentre i giallorossi ne chiedono 20.

Contropartita – La soluzione per questo problema era stata identificata con l’inserimento di una contropartita tecnica nell’affare, ed è qui che sorge il problema: la Roma, infatti, continua a chiedere Ionut Radu, che l’Inter non intende però inserire nella trattativa. In primis, i nerazzurri lo considerano, insieme a Brazao, il potenziale post Handanovic, e non vogliono lasciarselo scappare così facilmente. In secondo luogo, poi, la società lo valuta molto di più rispetto a quanto valuta Dzeko, sia per età che per margini di miglioramento. Inserirlo quindi nella trattativa per fare in modo che compensi la differenza tra domanda ed offerta per il bosniaco, da sponda Inter, è giudicato impensabile.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già quasi 1.000 interisti!

CdS – Icardi, c’è anche il Napoli? Da Zielinski a Fabian Ruiz, l’Inter punta allo scambio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy