CdS – Keita-Inter, affare last minute. Il Monaco non fa sconti, i nerazzurri prendono tempo

CdS – Keita-Inter, affare last minute. Il Monaco non fa sconti, i nerazzurri prendono tempo

Il senegalese è reduce da una stagione poco esaltante

di Antonio Siragusano

Se la voglia di andar via da Monaco è tanta, quella di raggiungere al più presto Milano è ancora superiore. La storia tra Keita Baldè ed il club francese sembra essere finita da un pezzo. Una scintilla che in realtà non è masi scattata e che ha portato il calciatore a rifare le valigie dopo appena una stagione. L’interessamento dell’Inter, poi, era ciò che aspettava. Anche se con un anno di ritardo, l’esterno ex Lazio è pronto a dire sì in caso di accordo tra le due società

Secondo quanto riferito nell’edicola di quest’oggi dal Corriere dello Sport, l’Inter la negoziazione riprenderà domenica, anche se gli intermediari cercheranno di limare telefonicamente le distanze pure oggi. Il Monaco per il momento non fa sconti ed è partito da una richiesta per il prestito con diritto di riscatto, l’unica formula che Ausilio prende in considerazione, addirittura superiore ai 30 milioni più 2 di bonus che la società del Principato ha pagato 12 mesi fa alla Lazio per avere il senegalese nato il Spagna.

L’Inter invece dà una valutazione attorno ai 25 milioni, ma è disposta a salire a patto di avere le mani libere e di poter decidere a fine stagione se riscattare il calciatore oppure no. Ieri Keita si è allenato con gli infortunati e Jardim potrebbe non convocarlo o lasciarlo a riposo in attesa che la sua situazione sia chiarita. Un indizio in più…

LEGGI ANCHE – INTER, MODRIC IRREMOVIBILE: ECCO COSA VUOLE…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIERI-RONALDO, CHE SPETTACOLO ALLA BOBO SUMMER CUP!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy