Corradi: “Coutinho è arrivato all’Inter quando c’era l’imbarazzo della scelta. Facile parlare col senno di poi”

Corradi: “Coutinho è arrivato all’Inter quando c’era l’imbarazzo della scelta. Facile parlare col senno di poi”

L’ex attaccante di Valencia e Lazio difende la scelta della dirigenza nerazzurra

di Raffaele Caruso

Prima il Liverpool, poi il Barcellona. Molti, già quando l’Inter lo aveva ceduto ai Reds, avevano capito le potenzialità di Philippe Coutinho, che negli ultimi anni è esploso del tutto e si è consacrato anche con la maglia della Nazionale brasiliana.

Ospite negli studi di Premium Sport, l’ex attaccante Bernardo Corradi ha ripercorso l’impalpabile esperienza all’Inter del giocatore del Barcellona: “È arrivato all’Inter quando c’era l’imbarazzo della scelta: non è facile farsi spazio quando hai davanti campioni che formano una squadra già rodata. I nerazzurri sono stati bravi ad individuarlo e prenderlo da giovane, ora è facile parlare col senno di poi”.

LEGGI ANCHE — UFFICIALE – Asamoah è un calciatore dell’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy