Handanovič via senza Europa: Perin il preferito per sostituirlo

Handanovič via senza Europa: Perin il preferito per sostituirlo

L’Inter rischia di veder sfumare, per l’ennesima volta, l’obiettivo terzo posto: Handanovič pensa ad un futuro lontano da Milano e Perin potrebbe prendere il suo posto in nerazzurro

Commenta per primo!

L’inizio di stagione da incubo dell’Inter obbliga a pensare a futuri scenari non propriamente rosei: l’eliminazione alla fase a gironi dell’Europa League e la possibilità di non riuscire a centrare un piazzamento valevole per una competizione europea nel campionato in corso mette in bilico il futuro in nerazzurro, in particolar modo, di chi tiene particolarmente a calcare certi scenari.

Tra questi c’è Samir Handanovič, che non ha mai nascosto la propria voglia di giocare la Champions League. In Corso Vittorio Emanuele, però, non è mai giunta alcuna offerta pari al valore del calciatore. Se, nella prossima sessione estiva di calciomercato, l’Inter si dovesse ritrovare per l’ennesima volta senza Champions League, il portiere sloveno cercherebbe una nuova sistemazione.

Sono tre i possibili sostituti dell’ex Udinese, secondo calciomercato.com: Mattia Perin, seguito già da anni dal club nerazzurro, Leno, di proprietà del Bayer Leverkusen, e Trapp, il cui cartellino appartiene al Paris Saint Germain. Il preferito dalla società nerazzurra per sostituire Handanovič resta, comunque, Perin, soprattutto nell’ottica di Suning di costruire una squadra più italiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy