Inter, ricordi quando stavi per perdere Perisic?

Inter, ricordi quando stavi per perdere Perisic?

Emerge un retroscena sulla trattativa estiva che ha portato il croato Ivan Perisic all’Inter. Il Wolfburg, di fatto, aveva già l’accordo con l’Everton, il quale offriva al giocatore uno stipendio di primo livello

live inter torino

E’ senza ombra di dubbio l’uomo del momento in casa Inter. Segna, dribbla, corre, lotta. Osannato dalla critica e coccolato dai suoi tifosi, Ivan Perisic sta facendo ricredere chi, non più tardi di un mese fa, lo aveva già etichettato come “bidone”. Soprattutto dopo il lungo corteggiamento andato avanti quasi tutta l’estate tra Ausilio e il Wolfsburg. Ma nelle ultime ore è venuto a galla un retroscena. Stando a quanto racconta calciomercato.com, Ausilio è stato a un passo dal perdere l’esterno croato: “Non è stato solo per l’insistenza dei tedeschi sulle formule di pagamento che l’Inter ha rischiato di perdere Perisic. Nel retroscena di mercato c’è anche un tentativo concreto a fine luglio dell’Everton: offerta importante economicamente al Wolfsburg, contratto di primo livello a Ivan che viene avvisato dal suo agente mentre è in ritiro con la squadra. Stipendio alto, Wolfsburg soddisfatto, tutto sembra fattibile; ma Perisic dice no e rifiuta. Vuole l’Inter, che preme da mesi per averlo e vuole costruire un progetto anche attorno al suo acquisto. Così decolla un’operazione in cui la volontà del giocatore è stata determinante per chiudere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy