Juan regalo sotto l’albero,Vargas costa troppo

Juan regalo sotto l’albero,Vargas costa troppo

di

Juan Jesus all’Inter nei prossimi giorni, forse prima di Natale. Ausilio è voltato in Brasile dove conta di chiudere la trattativa per il difensore dell’Internacional di Porto Alegre. A conferma dello stato avanzato della trattativa le dichiarazioni del presidente della squadra che sottolinea come le trattative siano ormai in uno stato molto avanzato. Resta da trovare l’accordo per la cifra da versare nelle casse della società brasiliana, ma la differenza fra domanda e offerta è minima con l’Inter che offrirebbe 3,5 mln e l’Internacional che ne vorrebbe 4 mln.

Più complicata la pista che porta all’esterno Edu Vargas dell’Universidad de Chile, il prezzo per il cartellino del giocatore è molto alto e c’è il rischio di un’asta con il Chelsea. Si parla di una base di 17 mln di dollari, troppi per le casse di Via Durini che quindi per il momento abbandona la pista Vargas.

Meglio forse puntare su qualche giovane interessante, ieri nella sua “visita di cortesia” Mino Raiola oltre al centrocampista in scandenza col Manchester Utd Pogba, ha consigliato ai vertici nerazzurri altri nomi secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport. Si parla di Adama Guidiala, 16 enne ivoriano degli Allievi del Sochaux e Ousama Assaidi, attaccante esterno marocchino con passaporto olandese, più un giovane brasiliano da proporre in prova all’Inter. Di certo non dei nomi che possono far sognare i tifosi nerazzurri, ma che possono sposare in pieno la politica di Moratti, basata sulla ricostruzione partendo dai giovani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy