Keita all’Inter, in Francia criticano il Monaco: “Non c’era voglia di trattenerlo, motivi extra-campo?”

Keita all’Inter, in Francia criticano il Monaco: “Non c’era voglia di trattenerlo, motivi extra-campo?”

L’affare Keita nel mirino della critica Oltralpe. Domani l’arrivo a Milano

di Giovanni Parisio

L’affare Inter-Monaco relativo al passaggio in nerazzurro di Keita Baldé è motivo di critiche e discussioni in Francia. Secondo quanto riferisce il quotidiano So Foot, infatti, il trasferimento del senegalese naturalizzato spagnolo a Milano va ricondotto a motivazioni probabilmente extra-campo e rischia di complicare i piani del tecnico Jardim. Il magazine transalpino scrive infatti: “Il trasferimento di Keita all’Inter è un’operazione quasi ‘in bianco’ e lontana da quello che era stato pianificato. Un prestito da 5 milioni con un diritto di riscatto fissato a 34, è poco superiore alle cifre spese dal Monaco lo scorso anno per prelevarlo dalla Lazio. La sua cessione così è la prova che non c’era voglia di trattenerlo e che forse è un’operazione legata a questioni extra-campo, che vanno al di là dello sport. Un profilo come quello di Keita non c’è attualmente in rosa e bisognerà capire se Vasilyev rimpiazzerà il calciatore con un giocatore importante o lascerà Jardim con una rosa di poca esperienza”. Domani è previsto il suo arrivo a Milano per poi sostenere le visite mediche presumibilmente nella giornata di martedì.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

LA MAGIA IN SFORBICIATA DI LAUTARO MARTINEZ

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy