MERCATO – Alvarez: il Sunderland ammette la clausola ma non vuole pagare. L’Inter…

MERCATO – Alvarez: il Sunderland ammette la clausola ma non vuole pagare. L’Inter…

Commenta per primo!

Giungono nuove notizie da oltremanica riguardo la diatriba legale che vede opposte Inter e Sunderland in merito al caso Ricky Alvarez.

Secondo quanto trapela dal Daily Mail, i Black Cats hanno confermato l’esistenza della clausola da circa 7,5 milioni di sterline (poco più di 10 milioni di euro) per il riscatto del cartellino di Alvarez. Clausola diventata obbligatoria dopo la salvezza raggiunta dalla squadra inglese in Premier League. Nonostante questo, però, il Sunderland continua a non voler pagare la cifra stabilita durante la stipula del contratto, poiché considera insufficiente il contributo apportato dall’ex Maravilla per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale, causa infortuni.

Saranno questi i capisaldi a cui si appiglieranno disperatamente gli inglesi, con un’Inter che sembra sempre più convinta di ottenere la meglio rivolgendosi alla FIFA, in forza di una clausola che, essendo firmata da entrambi i contraenti, vincola indissolubilmente le parti.

Sia il club inglese che l’Inter appaiono convinte dei mezzi a loro disposizione. Chi avrà la meglio? Non resta che aspettare le ulteriori mosse dei diretti interessati.

Leggi anche: HANDANOVIC VERSO IL RINNOVO: GLI AGGIORNAMENTI 

Leggi anche: MERCATO ? KOVACIC-LIVERPOOL: L’INTER ACCELERA LA TRATTATIVA

Vuoi essere sempre aggiornato sul calcio e tutto il mondo dello sport? Segui LoSport24!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy