Mercato – Ausilio inviato speciale, sarà all’Olimpico per osservare Bernard e trattare con la Sampdoria

Mercato – Ausilio inviato speciale, sarà all’Olimpico per osservare Bernard e trattare con la Sampdoria

Il ds nerazzurro pensa già al prossimo colpo da regalare alla sua squadra

di Antonio Siragusano

Non passerà di certo inosservata la presenza di Piero Ausilio sulle tribune dell’Olimpico di Roma. Il ds interista, infatti, ha scelto il match di Champions League tra i giallorossi di Di Francesco e lo Shakhtar Donetsk, per osservare da vicino un possibile colpo a costo zero da regalare a giugno ai nerazzurri ed organizzare una serie di incontri con altre squadre.

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il blitz nella Capitale sarà un’opportunità per incrociare una serie di operatori, tra dirigenti e agenti, che in genere si muovono in occasione delle sfide più importanti di Champions. Ad esempio, in tribuna ci saranno anche Ferrero e Romei e, come noto, i rapporti tra Inter e Sampdoria sono solidissimi. La scorsa estate i due club si sono scambiati Caprari e Skriniar, mentre nei mesi scorsi si è parlato a lungo di Torreira in orbita nerazzurra, anche se al momento sull’uruguaiano in pole c’è il Napoli. In maglia blucerchiata, però, ci sono anche Praet e Linetty che si stanno esprimendo su ottimi livelli.

Passando al terreno di gioco, Ausilio potrebbe osservare con un occhio speciale Bernard, l’esterno sinistro di piede destro dello Shakhtar, il cui contratto andrà in scadenza a giugno. Una vera occasione di mercato, se si escludono le varie commissioni particolarmente elevate. Insomma, secondo il quotidiano sportivo romano in questo momento l’Inter valuta, ma ancora non ha fatto passi concreti. A differenza di quanto fatto, invece, con De Vrij e Asamoah, nei confronti dei quali il club nerazzurro si è mosso eccome. Nessuna delle parti coinvolte è disposta a confermare, ma c’è chi è pronto a dare per certo che solo le visite mediche separano le firme di entrambi con l’Inter.

Come ormai noto, un giocatore da considerare già nerazzurro è Lautaro Martinez. Ebbene, l’attaccante è stato convocato per la prima volta in nazionale da Jorge Sampaoli. Secondo quanto rimbalza dall’Argentina, l’ipotesi più probabile è che Lautaro Martinez voli a Milano nel mese di aprile in modo da sostenere le visite mediche e mettere la firma sul suo contratto. Per l’ufficialità, invece, occorrerà attendere luglio.

LEGGI ANCHE – Volata Champions, milanesi contro romane: i derby potranno risultare decisivi

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LAUTARO MARTINEZ NON SI FERMA PIU’: ANCORA IN GOL CONTRO IL CHACARITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy