Mercato – Barcellona-Rafinha, aria d’addio. L’Inter può inserirsi solo ad una condizione: ecco quale. Intanto il calciatore…

Mercato – Barcellona-Rafinha, aria d’addio. L’Inter può inserirsi solo ad una condizione: ecco quale. Intanto il calciatore…

Il ricordo che il calciatore brasiliano ha lasciato a San Siro è stato entusiasmante

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Appena 109 minuti giocati in stagione ed un contratto in scadenza nel giugno del 2020: l’avventura di Rafinha al Barcellona non sta andando secondo i piani del brasiliano e la società blaugrana per ora non è mai arrivata ad un punto d’accordo per il rinnovo del fantasista verdeoro. Troppo alta anche la richiesta per lasciarlo partire: in estate nessuno ha offerto i 38 milioni chiesti dal management catalano. Ecco perché i tifosi dell’Inter ci sperano ancora.

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com però la società nerazzurra non sarebbe interessata a ricontrattare il trasferimento di Rafinha. O meglio: non a queste condizioni. Ausilio potrebbe ripensarci solamente in caso di sconto sul prezzo del cartellino o di apertura ad un prestito, proprio come un anno fa. Intanto il calciatore nel mese di gennaio si reputerà ufficialmente sul mercato e spera in cuor suo di avere un futuro a Milano, con Spalletti che apprezza il suo profilo ma che ha già un Nainggolan in crescita tra le mani.

Tutt’altra storia potrebbe aprirsi invece per l’estate 2019: se la situazione non dovesse cambiare, l’Inter potrebbe trovarsi in una posizione “di forza”, contando sulla volontà del calciatore e sul contratto in scadenza. E’ però difficile pensare che a giugno Rafinha possa essere ancora un calciatore del Barcellona.

LEGGI ANCHE – CHE FINE HA FATTO FRANCESCO BOLZONI?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – 5 COSE SU… PSV EINDHOVEN-INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy