MERCATO – C’è l’accordo con Melo: ora deve liberarsi dal Gala

MERCATO – C’è l’accordo con Melo: ora deve liberarsi dal Gala

Commenta per primo!

Da lunedì sera, giorno dell’incontro tra la dirigenza interista e l’entourage di Felipe Melo, l’Inter ha nei fatti un accordo con il centrocampista brasiliano. Due anni di contratto da 2 milioni e mezzo (più bonus). Adesso però la condizione necessaria è che il giocatore si liberi dal Galatasaray, o che il club turco accetti uno scambio, come sostiene Il Corriere dello Sport.  Per evitare di pagare il cartellino ai turchi, l’Inter avrebbe parecchio da proporre: Taider, Obi, Donkor, Juan Jesus, Nagatomo, Dodò, tutti elementi che non rientrano più nei piani nerazzurri (per Kuzmanovic è invece sempre più calda la pista Watford). Se il Galatasaray accettasse lo scambio, Melo potrebbe già aggregarsi a Brunico. Le alternative, in ogni caso, non mancano. Thiago Motta rimane ipotesi gradita, ma il Psg non vuole svenderlo. E’ tornato di moda Song: lunedì Ausilio ne ha parlato con Braida. Il Barcellona non ha spazio per il camerunense, per il quale il West Ham vorrebbe rinnovare il prestito. Anche il Southampton ha fatto un sondaggio. L’Inter propone un prestito con diritto di riscatto entro 12 mesi: la risposta definitiva non è ancora arrivata.  

Leggi anche: LEGGO, CHE GAFFE: SCAPPA UN “RUBENTUS” NEL TITOLO

Leggi anche: IL TRIBUNALE DI BRUXELLES SOSPENDE IL FPF

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy