Mercato – Dopo il no al Monaco, Candreva ora può partire: l’azzurro disposto anche ad accettare prestiti

Mercato – Dopo il no al Monaco, Candreva ora può partire: l’azzurro disposto anche ad accettare prestiti

L’esterno nerazzurro è finito ai margini del progetto tecnico di Luciano Spalletti

di Raffaele Caruso

Una volta arrivato alla Juventus, Beppe Marotta, attuale amministratore delegato nerazzurro della parte sportiva, confezionò diverse operazioni in uscita: tra queste anche Antonio Candreva. Ora la storia potrebbe ripetersi anche all’Inter.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, oltre a Gabigol (unico partente sicuro) e Miranda, qualche movimento ci potrebbe essere anche attorno a Candreva.  Al momento però non sono da registrare trattative in corso.

In estate Candreva è stato vicino al Monaco ma l’esterno ha rifiutato la destinazione per la formula del trasferimento in prestito. Possibile che adesso i suoi piani sono cambiati alla luce del minutaggio concesso da Spalletti nelle ultime giornate: l’ultima gara da titolare è stata quella con il Psv in Champions, a causa di una totale emergenza a centrocampo.

LEGGI ANCHE – BARELLA, L’INTER SUPERA IL MILAN: SOLDI E GIOCATORI, ECCO LA STRATEGIA NERAZZURRA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Keita incontra i Ferragnez alle Maldive: sfida a ping pong tra le due coppie, poi la… penitenza!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy