La Fiorentina non svende i gioielli, il ds: “Per Bernardeschi il passo l’abbiamo fatto”

La Fiorentina non svende i gioielli, il ds: “Per Bernardeschi il passo l’abbiamo fatto”

Carlos Freitas, direttore sportivo della Viola, ha parlato del calciomercato in uscita soffermandosi sui giocatori più ricercati

di Federico Spagna, @federico_spagna

Non solo Bernardeschi, perché all’Inter piace anche un altro giocatore viola: Borja Valero. Proprio dei possibili giocatori in uscita ha parlato il direttore sportivo della Fiorentina, Carlos Freitas, ai microfoni del Corriere Fiorentino“Per Bernardeschi il passo la Fiorentina l’ha fatto: è un giocatore speciale, cresciuto in casa, per questo gli abbiamo proposto un contratto senza clausola. Nessuno è stato messo in vendita, nemmeno Kalinic. Se arriverà un’offerta la valuteremo, non è una cessione che scalfisce la competitività. Bisognerebbe parlare di certe cose con naturalezza: se una società ha un fatturato tre volte superiore al nostro e fa delle offerte che non possiamo pareggiare, non significa che abbiamo lavorato male”.

Poi, per quanto riguarda il possibile passaggio di Borja Valero all’Inter, sembrano parole di circostanza quelle di Freitas: “Borja Valero è un giocatore sotto contratto, è stato indispensabile per Sousa e ha costruito una bella storia con Firenze. Per il momento è della rosa”.

CALCIOMERCATO, PERISIC VIA? ECCO COSA PERDE L’INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy