MERCATO – Inter, niente Kaya? «Non lascio il Gala, lavoro duro»

MERCATO – Inter, niente Kaya? «Non lascio il Gala, lavoro duro»

Commenta per primo!

È stato a lungo uno degli obiettivi di Roberto Mancini per puntellare la difesa dell’Inter ma, a quanto pare, non è previsto un suo passaggio a Milano nell’immediato futuro. Stiamo parlando di Semih Kaya, difensore centrale turco di Smirne classe 1991, attualmente in forza al Galatasaray, il club dov’è cresciuto e dove è stato lanciato nel grande calcio internazionale.

Nonostante abbia appena 24 anni, Kaya è considerato come una della più belle realtà del calcio anatolico e conta già più o meno 180 presenze da professionista nonché parecchia esperienza in ambito internazionale, accumulata giocando regolarmente la Champions League con la maglia del suo Gala ma anche grazie ai gettoni rimediati con la nazionale turca. Un eventuale investimento nel ragazzo, oltre a non essere indifferente dal punto di vista economico, sarebbe quindi una buona mossa dei nerazzurri da un punto di vista tecnico, peccato solo che il ragazzo abbia deciso di chiarire una volta per tutte che non ha particolari intenzioni di lasciare Istanbul.

«Io non ho intenzione di andare da nessuna parte, adesso. Sono un giocatore del Galatasaray e l’unica cosa su cui sono concentrato è il duro lavoro che mi serve per ritrovare il prima possibile la forma migliore», sono state le parole del difensore turco al portale web Fanatik. Porta definitivamente chiusa per l’Inter nonostante l’ottimo rapporto che lega il centrale anatolico a Mancini e la presenza a Milano dei suoi ex compagni Felipe Melo e Alex Telles?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy