Mercato – Inter, perso Gabriel Jesus torna calda la pista Candreva

Mercato – Inter, perso Gabriel Jesus torna calda la pista Candreva

Gli uomini mercato nerazzurri, dopo aver quasi detto addio a Gabriel Jesus, si sono affrettati a riallacciare i rapporti con Candreva che aspetta sempre i nerazzurri

candreva tottenham

Dopo aver cercato in tutti i modi di acquistare un profilo giovane, su cui puntare nei prossimi anni, l’Inter è costretta a rituffarsi sugli obiettivi pre-Suning, con una certa soddisfazione di Roberto Mancini che da sempre ha espresso la sua preferenza per giocatori già pronti per poter raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società. Ecco quindi che si cerca di stringere nuovamente per Antonio Candreva; come scrive La Gazzetta dello Sport:

“Mancini aveva indicato Candreva come il completamento perfetto del suo 4-2-3-1 sistemandolo come ala destra dello schieramento. Agli uomini mercato nerazzurri Lotito aveva ribadito la richiesta: 25 milioni. Troppi per Suning, troppi per un giocatore che con il nuovo anno solare andrà a compiere 30 anni. Ecco perché l’Inter ha provato a stringere per Joao Mario dello Sporting e Gabriel Jesus del Palmeiras. Profili emergenti e quindi molto costosi. Adesso che l’Inter è retrocessa nelle gerarchie internazionali per loro due, ecco tornare a galla Candreva. I 18 milioni più 2 di bonus pronti a partire da Milano in direzione Roma potrebbero anche essere ritoccati, arrivando a toccare i 20 della parte fissa più un paio di bonus. Poco meno dell’offerta del Napoli (23 cash) che la Lazio aveva accettato inutilmente visto lo scarso gradimento del diretto interessato. L’Inter si fa forza della volontà di Candreva e di un accordo sulla parola di circa 2,5 milioni all’anno più bonus fino al 2020 (alla Lazio ne guadagna 2 più bonus e scadrà nel 2019)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy