Mercato – Da Malcom a Dembélé, in arrivo altri tre giocatori per Spalletti

Mercato – Da Malcom a Dembélé, in arrivo altri tre giocatori per Spalletti

Nonostante abbia già piazzato ben 5 colpi, l’Inter è pronta a perfezionarne altri 3 per regalare a Spalletti una rosa completa

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo una prima parte di calciomercato dove oltre agli acquisti sono arrivate anche tante cessioni utili per le plusvalenze, l’Inter si prepara ora a completare la squadra da mettere nelle mani di mister Spalletti per poter affrontare al meglio la prossima stagione che sarà piena di impegni. Le cessioni di tanti giovani e di altri giocatori più affermati (Nagatomo, Biabiany, Santon e Kondogbia) hanno permesso ai nerazzurri di poter evitare la cessione di un big, facendo in modo di poter confermare in toto l’ossatura che ha composto l’ottima squadra dell’anno scorso.

Calciomercato Inter, in arrivo altri tre calciatori

Gli arrivi di Nainggolan, Politano, Lautaro Martinez e Asamoah e De Vrij a parametro zero hanno permesso alla società di sistemare le questioni legate a diversi ruoli dell’11 di Spalletti, ma ancora la rosa non è completa: Piero Ausilio sta monitorando anche diversi profili che rispondono alle richieste di un terzino destro, un centrocampista e un esterno d’attacco. I nomi più caldi sono rispettivamente quelli di Florenzi e Vrsaljko, Dembélé, William Carvalho e Malcom, rimasto ormai l’unico obiettivo nerazzurro per la fascia.

Calciomercato Inter, terzino destro: Florenzi il preferito, alternativa Vrsaljko

Per il ruolo di terzino la perdita di Joao Cancelo costringe l’Inter ad andare alla ricerca di un laterale di alto livello. La rosa prevede infatti, al momento, il solo D’Ambrosio in quella posizione, che potrebbe diventare il ricambio del nuovo acquisto che l’Inter cerca. I profili osservati sono due: il primo per ordine di preferenza è Alessandro Florenzi, che però sembra essere più vicino al rinnovo con la Roma: l’Inter era pronta ad offrirgli un ingaggio vicino ai 4 milioni annui, ma il suo legame fortissimo con la capitale dovrebbe spingerlo a preferire una cifra leggermente più bassa per rimanere in giallorosso. L’alternativa più gettonata diventa quindi Sime Vrsaljko, che gradirebbe cambiare aria e lasciare l’Atletico Madrid. Tra gli altri possibili nomi per la fascia troviamo quello di Aleix Vidal, in uscita dal Barcellona e possibile colpo low cost, Matteo Darmian, sul quale c’è però anche la Juventus, e Davide Zappacosta, profilo gradito da Spalletti e che potrebbe arrivare anche in relazione ad una possibile cessione di Matias Vecino proprio al Chelsea.

Calciomercato Inter, il centrocampista: corsa a due tra Dembele e W.Carvalho

Per quanto riguarda il centrocampo, Piero Ausilio intende regalare un altro colpo a Spalletti oltre a Radja Nainggolan, il cui arrivo dalla Roma è stato ufficializzato qualche giorno fa. A questo proposito è corsa a due per quel posto: il preferito del mister e della società resta Mousa Dembélé del Tottenham, che ha ricevuto anche la benedizione del Ninja ma sembra essere anche molto tentato dall’esperienza in Cina. Se non arriverà un’offerta ricchissima dall’estremo oriente, dove il mercato di riparazione chiuderà il 13 luglio, sceglierà una destinazione in Europa e la dirigenza nerazzurra si farà trovare pronta. In alternativa, l’Inter continua a monitorare la situazione legata a William Carvalho, anch’egli, come il belga, al Mondiale e nel pieno di una diatriba giudiziaria col suo attuale club, lo Sporting CP. Ci sono infatti delle possibilità che il portoghese possa liberarsi a parametro zero, anche se i vertici interisti preferiscono evitare ogni tipo di problema e stanno provando a trattare con la società portoghese.

Calciomercato Inter, esterno d’attacco: all in su Malcom

Oltre a Politano, infine, è in arrivo un altro esterno per rimpolpare l’attacco dell’Inter. In questo caso, però, non sembrano esserci preferiti ed alternative: l’unico profilo seguito e desiderato è quello di Malcom del Bordeaux, per il quale l’accordo col giocatore è già stato trovato e si sta invece cercando la soluzione giusta con il club francese. Quest’ultimo si è mostrato disponibile a venire incontro alle esigenze dell’Inter nel non poter spendere cifre vicine ai 30/40 milioni di euro cash in un unica soluzione, ma al tempo stesso non è disposto ad accettare prestiti con diritto di riscatto a cifre basse. La soluzione potrebbe essere un prestito molto oneroso (circa 10 milioni di euro) con un diritto di riscatto che a quel punto diventerebbe quasi un obbligo visto l’investimento che l’Inter andrebbe a fare in questa sessione di mercato.

LEGGI ANCHE – L’Inter al quadrato di Spalletti: ora ha due giocatori per…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

NAINGGOLAN SALUTA GLI ADDETTI AI LAVORI DELLA ROMA: “VI VOGLIO BENE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy