Mercato – Keita-Inter, un affare possibile: ecco perché

Mercato – Keita-Inter, un affare possibile: ecco perché

L’esterno spagnolo non si è presentato al raduno biancoceleste, adducendo delle mancate promesse da parte della società. L’Inter monitora con attenzione, il calciatore è da tempo un profilo che piace a Mancini

Per una trattativa ormai tramontata, quella per Candreva, ecco che ne potrebbe sorgere una nuova. L’Inter scruta con attenzione l’orizzonte, in direzione Formello, e attende sviluppi sulla questione tra società e Keita Balde. L’attaccante spagnolo non si è presentato in ritiro coi compagni di squadra; le motivazioni pare siano legate ad alcune promesse non mantenute dalla società, come spiega Emanuele Baiocchini di Sky Sport: “Le promesse non mantenute sono due: il rinnovo del contratto (scadenza 2018) non è arrivato; doveva essere il titolare della Lazio, ma è stato così se non per qualche partita. L’Inter resta alla finestra, è un profilo che piace e il Suning fa un ragionamento diverso rispetto a Candreva. Candreva è forte, titolare nella Nazionale, non si mettono in discussione le qualità tecniche, ma 25 mln di euro per un giocatore di 30 anni sono troppi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy